facebook twitter rss

Andrea Bocelli “colpisce” ancora:
il 26 giugno a Muccia
inaugurerà la nuova scuola

SISMA - La fondazione voluta dal tenore ha scelto di restituire al piccolo comune dell'entroterra una struttura adeguata, funzionale, sicura ed ecosostenibile. il cantante sarà protagonista, con altri ospiti, della cerimonia per il taglio del nastro
mercoledì 12 Giugno 2019 - Ore 14:16 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

4K Condivisioni

La scuola di Muccia nei rendering

Andrea Bocelli torna nel cratere e porta un nuovo, importante regalo: ancora una scuola, questa volta sarà Muccia. Il tenore diventa così uno dei protagonisti indiscussi della ricostruzione che avanza a rilento.   Laddove sorgeva il plesso formativo compromesso dal terremoto, oggi grazie alla Fondazione Andrea Bocelli (Abf), al via una scuola nuova, funzionale, sicura ed ecosostenibile, intorno alla quale l’intera comunità potrà finalmente ripartire. L’inaugurazione mercoledì 26 giugno, la cerimonia avrà inizio alle 15.30. L’intero paese, e soprattutto i bambini di Muccia, festeggeranno l’evento insieme al fondatore e celeberrimo tenore, Andrea Bocelli, ed a tanti altri ospiti, artisti amici della fondazione. Anche in questo caso, così come nella non lontana Sarnano, dove Abf lo scorso anno è stata protagonista di un progetto filantropico gemello, sono stati rispettati i tempi dichiarati ad inizio lavori: appena 150 giorni, per edificare il plesso scolastico che accoglierà gli alunni dell’asilo e delle “elementari”. La quasi totalità delle famiglie di Muccia vive in nuclei abitativi modulari (il 95% delle abitazioni è inagibile) ed i loro bambini hanno terminato l’anno scolastico facendo lezione nei container. Ma la volontà di rimanere nella propria terra e lo spirito di comunità sono forti e vanno oltre le difficoltà del riorganizzare la propria quotidianità. È per questo motivo che Abf, in linea con la propria mission che recita ““ Empowering people and communities ”, ha scelto di riportare un punto di riferimento importante come la scuola in questo paese, realizzando spazi dedicati all’arte e alle attività di gruppo, creando programmi didattici innovativi, basati anche sulla musica e sul tempo pieno, per restituire agli studenti di Muccia e alle loro famiglie una struttura adeguata, che possa offrire anche luoghi di aggregazione oltre che didattici, e per attrarre bambini anche dai Comuni vicini.

Andrea Bocelli lo scorso anno all’inaugurazione della scuola di Sarnano

La superficie coinvolta sfiora i 1000 metri quadrati e propone spazi comuni ampi, da utilizzare per lezioni informali, per leggere o semplicemente per socializzare. Abf, attraverso un team di esperti, ha puntato sulla realizzazione di un luogo integrato con la comunità, con le tipicità locali, in grado di rispondere anche ai desiderata dei piccoli studenti. Dallo spazio per la coltivazione delle erbe aromatiche all’acquario, ad una mensa al centro di una ideale “agorà” dove si trova anche un pianoforte, simbolo dell’indirizzo spiccatamente musicale della scuola. La nuova “De Amicis” utilizza la tecnologia “Platform Frame” a telai di legno, garantendo il più alto grado di resistenza disponibile alle scosse sismiche e certificando la scuola in classe d’uso IV, tra gli edifici “con funzioni pubbliche o strategiche importanti, anche con riferimento alla gestione della protezione civile in caso di calamità”. La costruzione con elementi prefabbricati in legno con forti spessori di isolamento, unita al riscaldamento a pavimento, all’impianto fotovoltaico, alle unità di rinnovo dell’aria a recupero di calore, ai sistemi in pompa di calore, garantisce i più alti standard di comfort e di risparmio energetico, consentendo la classificazione della struttura tra gli Edifici a Consumo quasi Zero (NZEB). La realizzazione di questa ulteriore importante scommessa filantropica firmata dalla Fondazione Andrea Bocelli è stata resa possibile anche grazie al prezioso, generoso supporto di partner quali Generali Italia, Chopard, Poligrafici Editoriale SpA, Fondazione Mediolanum Onlus, Order Sons and Daughters of Italy in America, PSC Group, Columbus Citizens Foundation, stabilimento ABB di Terranuova Bracciolini, Schnell Spa, Amici Cucciolotti della Pizzardi Editore, Subissati srl, Gnutti Cirillo SpA.

Matteo Bocelli incanta Sarnano, festa della musica con 500 alunni (FOTO/VIDEO)

Sarnano fa il pieno di star per inaugurare la nuova scuola, Bocelli: «Il regalo l’avete fatto a noi»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X