Aggredito e derubato nell’orto:
choc per un 77enne

CIVITANOVA - Due uomini hanno avvicinato l'anziano e dopo avergli intimato di consegnare loro il denaro che aveva con sè lo hanno preso per il collo e minacciato, strappandogli il portafoglio. L'uomo ha denunciato tutto ai carabinieri
- caricamento letture
rapina-supermercato-potenza-picena-carabinieri

Foto d’archivio

 

di Valentina Cannone

Minacciato di morte e preso per il collo, choc per un 77enne civitanovese che stava coltivando il suo orto quando è stato aggredito e rapinato da due uomini. E’ successo ieri pomeriggio intorno alle 17,30, a Civitanova. L’uomo a quell’ora stava lavorando nel suo orto in zona Fontanelle, quando si sono avvicinate due persone. Due uomini, di età compresa tra i 35 ed i 40 anni. Uomini che non avevano buone intenzioni e che gli hanno intimato di consegnargli il denaro che aveva con sé. L’anziano, spaventato, ha deciso di assecondare le loro richieste e ha preso 10 euro che aveva nel portafoglio. I due hanno guardato la banconota. Non era abbastanza. Allora hanno agito in modo più brutale. Uno di loro ha preso l’anziano per il collo e in questo modo lo ha tenuto fermo. Mentre il 77enne era bloccato, il complice lo ha colpito sul viso, graffiandolo. Poi lo ha minacciato di morte e gli ha detto che volevano altro denaro: «Dacci tutto quello che hai». L’anziano era terrorizzato, in mano teneva il portafogli da dove pochi istanti prima aveva preso i dieci euro per consegnarli ai due malviventi. Quello che lo aveva minacciato a quel punto gli ha strappato di mano il portafogli. Lo ha aperto e ci ha guardato dentro: c’erano altri 50 euro. Allora li ha presi. Era tutto ciò che l’anziano aveva con sé. A quel punto i malviventi hanno lasciato andare l’anziano e sono fuggiti. Il 77enne, scosso e impaurito per quello che gli era accaduto, si è ripreso ed è andato a fare denuncia ai carabinieri. I militari hanno avviato le indagini per risalire ai due malviventi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X