facebook twitter rss

Droga nell’auto,
licenziato dipendente comunale

CIVITANOVA - L'uomo, Alessio Galatolo, 42 anni, era stato fermato con un chilo di stupefacente
lunedì 29 Aprile 2019 - Ore 17:33 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
106 Condivisioni

 

La droga sequestata

 

Fermato con un chilo di droga nell’auto, licenziato dipendente comunale. Il comune di Civitanova ha provveduto al licenziamento, dopo la sospensione avviata a fine giugno del 2018 al dipendente dell’ufficio del patrimonio e igiene urbana, Alessio Galatolo. L’uomo, 42 anni, era stato sorpreso in auto tra Porto Sant’Elpidio e Lido Tre archi con un chilo di droga nascosta nel veicolo. Subito dopo la convalida dell’arresto, con la misura di detenzione domiciliare, l’ente aveva avviato la sospensione d’ufficio che nei giorni scorsi si è tramutata in licenziamento dopo la decisione assunta dall’ufficio procedimenti disciplinari che nella motivazione per il licenziamento senza preavviso hanno specificato i termini di legge. La comunicazione è stata notificata nei giorni scorsi a Galatolo tramite l’ufficio legale del dipendente. Il contratto si è concluso lo scorso 13 aprile. E’ il secondo provvedimento di licenziamento che il comune di Civitanova dispone nei confronti di ex dipendenti. Alla fine del 2018 il licenziamento toccò a Vincenzo Giustiniani, 58 anni, anche lui finito in carcere per reati legati allo spaccio.

 

Fermato con un chilo di droga, sospeso dipendente comunale



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X