Mondiale, Lube già alla Final Four:
la sfida contro il Fakel
per il primo posto nel girone

VOLLEY - Grazie alla vittoria dei russi sul Belchatow gli uomini di Medei sono in semifinale. Domani alle 17,30 il match contro Novy Urengoy: chi vince affronterà a Czestochowa sabato (ore 17,30) la seconda del girone B, chi perde alle 20,30 in campo invece con la prima dell’altro raggruppamento
- caricamento letture

 

lube-kazan-8-325x225

 

La Lube è già certa di partecipare alla Final Four dell’edizione 2018 del Mondiale per Club. Dopo l’impresa col Kazan al tie break, che rimarrà nella storia soprattutto per il modo in cui è arrivata (recupero dal 9-14 al 19-17 nel quinto set), la certezza di aver staccato il biglietto per Czestochowa è arrivata nella tarda serata di martedì, quando quasi a mezzanotte è terminata la gara tra Fakel e Skra Belchatow. La vittoria sul filo di lana dei russi sui polacchi, infatti, ha determinato l’eliminazione dello Zenit Kazan e del Belchatow stesso, fermi a quota 0 vittorie contro le 2 di Lube e Fakel (in campo internazionale contano prima le vittorie, poi i punti in classifica), quando manca soltanto una gara da giocare. Mercoledì giornata di riposo per il Gruppo A di Plock: Civitanova ha dedicato la mattinata al recupero dopo le fatiche con Skra e Kazan, poi nel pomeriggio l’allenamento tecnico e di pesi alla Orlen Arena, l’impianto che ospita le gare della prima fase. Si gioca, invece, a Resovia nel Gruppo B: Trento affronta i brasiliani del Sada Cruzeiro, il Resovia se la vedrà con gli iraniani del Khatam Ardakan. In caso di vittoria italiana e polacca, anche in questo gruppo sarà deciso il passaggio del turno a favore di queste ultime due formazioni.

Giovedì in campo con il Fakel per il primo posto – Giovedì (ore 17.30, diretta streaming su Rai Play) l’ultima gara del Gruppo A contro il Fakel Novy Urengoy di Placì e Cadeddu. Sarà decisiva per stabilire quale delle due formazioni tra biancorossi e russi passerà il turno come prima del girone: chi vince affronterà a Czestochowa sabato (ore 17.30) la seconda del Gruppo B, chi perde sempre sabato (ore 20.30) in campo invece con la prima dell’altro girone. E’ la prima sfida in assoluto per i biancorossi contro la formazione russa di Novy Urengoy nella loro storia.

 

Mondiale, Lube da sogno: all’angolo la corazzata Zenit Kazan

Mondiale, Lube: buona la prima Belchatow battuto 3-1



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni = 1