Ex Park Hotel,
al via i crolli programmati

VISSO - Da domani ultime fasi della demolizione della struttura. Un segnale acustico avviserà delle operazioni in corso. Il Comune consiglia di tenere le finestre chiuse nell'area circostante
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

park-hotel-visso

Le demolizioni all’ex Park Hotel

 

Crolli programmati e una sirena per avvisare la popolazione. E’ l’ultima fase della demolizione dell’ex Park Hotel di Visso quella che prenderà il via mercoledì. Il Comune avvisa che data l’intensificazione delle demolizioni ci sarà molta più polvere del solito e invita chi abita o ha attività nelle vicinanze (più o meno fino all’altezza della Svila) a tenere le finestre chiuse durante i lavori. Per avvisare dei crolli imminenti sarà attivato un segnale acustico continuo di trenta secondi. L’ex Park Hotel lascerà così posto a un’ampia area dove l’amministrazione ha deciso di spostare le attività commerciali danneggiate dal terremoto che hanno fatto domanda di delocalizzazione. Nel progetto complessivo, che il sindaco Giuliano Pazzaglini ha chiamato “La cittadella delle emergenze”, dovrebbe trovare spazio anche la sede della Croce rossa e diversi ambulatori. Sulla scelta dell’area per queste opere si è acceso un serrato dibattito tra il sindaco e il comitato Visso futura, che invece ritiene la location indispensabile per ospitare prima le attività commerciali e poi, una volta avviata la ricostruzione, per realizzare un albergo.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X