Sisma, il nuovo vescovo
visita la zona rossa

CAMERINO - Francesco Massara questa mattina è stato accompagnato da monsignor Brugnaro per conoscere la situazione del centro storico
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

n-vesc-cam-z-ross

Al centro il nuovo vescovo

 

n-vescov-cam-z-ross

 

Il futuro vescovo di Camerino visita la zona rossa. Una visita privata quella di don Francesco Massara che è stato accompagnato nel centro della città ducale da monsignor Francesco Giovanni Brugnaro, che ancora per circa un mese reggerà l’arcidiocesi. Una visita per il prossimo vescovo che è servita per iniziare a conoscere la città e la curia. Monsignor Massara, con il caschetto regolamentare, ha visitato la zona del centro storico di Camerino che da quasi due anni è off limits dopo le scosse di terremoto dell’ottobre del 2016. Nel corso del sopralluogo sono entrati anche a controllare la situazione del duomo. Originario di Tropea, 53 anni, Massara diventerà vescovo di Camerino il 21 ottobre. Questa mattina nel corso della visita oltre che da monsignor Brugnaro è stato accompagnato da dipendenti della curia.

 

n-vescov-cam2-650x452

n-vesc-cam-2

vescov-z-ross-cam

Arcidiocesi di Camerino, il nuovo vescovo è Francesco Massara: «Chiedo di entrare nelle vostre vite»

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X