Trucco permanente,
Silvia Tranà sul podio
al Masterclass di Roma

MONTELUPONE - Successo aI campionati internazionali di Permanent Make-Up & Microblading per la dermopigmentista veterana che riceve clienti ormai da tutta Italia
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
premiazioni-tranà

Le premiazioni

Ancora un successo per la dermopigmentista veterana di Montelupone Silvia Tranà che ha partecipato  in questi giorni giorni al Masterclass Permanent Make-Up & Microblading di Roma, che si è concluso ieri all’hotel Sheraton.

Tranà

Silvia Tranà

Sono state proposte le ultime tecniche lavorative per poter eseguire il trucco permanente alle sopracciglia, occhi e labbra, per quanto riguarda l’aspetto visagisti, e paramedicale per quanto riguarda ricostruzione del seno su pazienti oncologici o più semplicemente su cicatrici post operazioni estetiche. Ottimo risultato il secondo posto nella categoria  Pmu Brown Expert in una competizione internazionale in cui hanno hanno gareggiato professioniste provenienti da quasi tutti i continenti.  Silvia Tranà si  è confrontata con tantissime colleghe (70 circa) nella categoria expert (perché sono ormai 14 anni che esegue questa specializzazione estetica) e nello specifico ha eseguito una tecnica realistica a pelo su sopracciglio femminile con la sua modella Morena Fardella. «Il grado di difficoltà è aggravato dal tempo ridotto (due ore) e dalla location comune con le altre colleghe che distrae l’attenzione». Silvia Tranà è soddisfatta del giudizio ricevuto: «C’è tanta felicità per questo risultato, la valutazione è stata meritocratica, ho avuto la giuria concorde ed unanime sul mio lavoro».  La tre giorni romana si è conclusa con la cena di proclamazione dei vincitori.

 

Con-la-modella-Morena-Fardella

Con la modella Morena Fardella

CHI E’ SILVIA TRANA’ – Silvia Tranà ha iniziato nel 1995 a coltivare competenze professionali come estetista. In questi anni non risparmia energia nella ricerca e nella crescita personale investendo molto tempo per aggiornarsi seguendo molti corsi specialistici come l’accademia trucco e visagismo fino al primo corso di dermopigmentazione nel marzo del 2004. Inizia un cammino di esperienze che la preparano, nel 2008, ad aprire il suo studio a Montelupone, il suo paese natale. Ora dopo 23 anni di esperienza estetica (14 nel trucco permanente) è impegnata su tutto il territorio nazionale come tecnica dermopigmentista visagistica e paramedicale per la ricostruzione seno nel post operazioni. «Nel 1995, a soli 15 anni, ho deciso di muovere i primi passi per realizzare il sogno che mi ha accompagnata fin da bambina, creare la bellezza – racconta – la mission che mi entusiasma continuamente è, ancora oggi, la curiosità per migliorare e scoprire sempre nuovi metodi di lavoro. Oggi vengono da me anche da regioni lontane, perchè le persone si innamorano del tuo stile e dell’emozione che passa. Ci sono tanti che tatuano oggi ma la naturalità e l’elenganza prescinde dalla tecnica c’è sempre un tocco personale ».

coppa-tranàRicco il suo percorso di formazione in particolare, la sua storia di dermopigmentista nasce nel marzo 2004 frequentando il primo corso base a Bologna. Quell’esperienza la portó a frequentare aggiornamenti periodici fino a ottobre 2014 quando a seguito di un attento studio del mercato frequentò il corso di “sopracciglio realistico femminile e maschile su alopecia ” a Roma. Da lì in seguito una catena di corsi specialistici con molti esperti internazionali.  A febbraio 2017 sposa un grande progetto con la specializzazione nel “Paramedicale” seno, cicatrici e vitiligine.

 

Jurgita-Jasuinaite

Con l’organizzatrice Jurgita Jasuinaite

COS’E’ LA DERMOPIGMENTAZIONE – Quando sentiamo parlare di trucco permanente o semipermanente o dermopigmentazione o microblading, abbiamo a che fare sempre con il tatuaggio estetico, che cambia da quello artistico del corpo solo per il colore, che tende nel tempo ad essere riassorbito dal sistema immunitario e dalla preparazione di chi lo fa. Chi tatua il viso, infatti ha una preparazione visagistica e conosce l’architettura del viso. Quest’ultimo Non va a sostituire il make-up ma ne agevola sicuramente il “bell’aspetto” del viso oppure nel caso del paramedicale entriamo in un bisogno profondo di ritrovare sicurezza dopo traumi importanti come tumori operazioni o incidenti.

Info: https://www.facebook.com/dermopigmentazionesilviatrana/

Web:

Homepage

(Servizio promoredazionale)

“La mia sopracciglia iperrealistica”: Silvia Tranà si fa valere ai campionati di trucco permanente

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X