Non si ferma all’alt,
guidava senza patente

MORROVALLE - L'uomo rintracciato dalla polizia stradale a Trodica dopo aver abbandonato la sua auto in un parcheggio. Il veicolo era sottoposto ad un fermo amministrativo di tre mesi ed era privo di assicurazione
- caricamento letture

 

ark-polizia-stradale

 

Non si ferma all’alt della stradale e fugge a bordo della sua Audi A4 per poi lasciarla in un parcheggio. Ma gli agenti, dopo alcuni minuti di ricerche, lo notano mentre, in compagnia di un altro uomo che era a bordo del veicolo, si allontana dall’auto nelle vicinanze del luogo in cui aveva lasciato la vettura. Dagli accertamenti non solo non aveva la patente, ma sull’auto gravava un fermo amministrativo di tre mesi ed inoltre il mezzo era privo di assicurazione. Un pachistano, K. S., che in passato era stato denunciato per aver tentato di ottenere la patente di guida in maniera fraudolenta, multato dalla polizia stradale. L’episodio è avvenuto nel pomeriggio di mercoledì a Trodica di Morrovalle. L’uomo, a bordo di una Audi A4, non si è fermato all’alt imposto dagli agenti che si trovavano nel corso di un servizio di vigilanza nel centro abitato della frazione ed è fuggito. I poliziotti hanno preso la targa del mezzo e dopo alcuni minuti di ricerche hanno notato due uomini di origini pachistane che si allontanavano a piedi da un parcheggio dove si trovava la vettura. Sono stati fermati e dopo gli accertamenti e l’identificazione gli agenti hanno potuto appurare che uno dei due era il proprietario e il conducente del mezzo. Non aveva la patente di guida, il veicolo era sottoposto a tre mesi di fermo amministrativo di mesi ed era sprovvisto di copertura assicurativa. Dopo i relativi verbali di contestazione per le infrazioni al Codice della strada, e la contestazione per non essersi fermato all’alt, è anche risultato che lo stesso cittadino pachistano era stato deferito in precedenza per aver tentato di ottenere la patente di guida in maniera illegale.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X