Lo spettacolo dell’Infiorata:
a passeggio sopra i petali
di 90mila fiori (Foto)

CASTELRAIMONDO - Al via la 26esima edizione della manifestazione che quest'anno ha anticipato di un giorno. Oltre allo spettacolo delle composizioni allestite lungo le vie (un tappeto di mille metri quadrati), in programma anche mercatini e spettacoli
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

infiorata-2018-31-650x366

 

Lo spettacolo a cielo aperto dell’Infiorata di Castelraimondo, con i quadri fioriti che fanno bella mostra di sé dalle prime luci dell’alba, in un tripudio di colori e profumi, quest’anno dura un giorno in più. La 26esima edizione presenta i disegni di ben ventuno associazioni, che durante la notte sono stati trasformati in un tappeto fiorito di oltre mille metri quadrati da oltre 420 volontari, che nei giorni precedenti hanno sminuzzato i petali di 90mila fiori, preparato segatura, materiali vegetali, fondi di caffè e che con la consueta passione hanno lavorato per ore, per far avverare all’alba il piccolo miracolo di arte e di fede che da molti anni si ripete a Castelraimondo.

infiorata-2018-1-325x183Non manca il riferimento al terremoto, in alcuni quadri si vedono il Cassero, la torre simbolo del paese e la chiesa di San Biagio messe in sicurezza con assi di legno e tiranti di metallo, in un altra opera dal Cassero stilizzato nasce un fiore, simbolo della rinascita dopo la distruzione. Diversi i simboli sacri scelti come soggetti, dall’Eucarestia, alle figure sacre, al simbolo dello Spirito Santo, passando per il calice, tantissimi fiori, un curioso pavone ed un quadro che rappresenta un dipinto di Alfred Mucha, artista di spicco dell’Art nouveau di primo Novecento. Ripetuto in alcuni quadri l’albero simbolo di vita, alcune associazioni hanno scelto di rappresentare lo spirito della donazione, del volontariato che anima lo stare insieme. Le associazioni che hanno realizzato i dipinti fioriti sono: Gruppo folkloristico, Aido, Admo, scuola materna Gravina, Tennis club, associazione Con’tatto, Gruppo giovani, Pro loco, Alpini Valpotenza, Carabinieri in congedo, Avis, Aido, Uteam, Comitato infiorata, coro Santa Cecilia, corpo bandistico Bottacchiari, Folgore Asd, gruppo podistico Avis, comitato quartiere Feggiani, comitato Poggio Annalisa, City band e Pro loco di Mogliano. Oltre all’Infiorata si svolgono il mercatino delle festività, dei prodotti tipici e dei fiori. Questa sera musica per i giovani in piazza con Castel Rock Festival. Domani mattina è prevista la gara podistica Stracassero a cui si sono iscritte circa un migliaio di persone, alle 18,30 messa nella Sacra Famiglia e a seguire solenne processione del Corpus Domini presieduta da monsignor Francesco Giovanni Brugnaro, arcivescovo di Camerino. La sera alle 21,30 serata musicale in piazza della Repubblica, con la banda e il coro cittadino, la partecipazione straordinaria degli Opera Pop e l’estrazione della lotteria.

infiorata-2018-2-650x366

infiorata-2018-3-650x366

infiorata-2018-4-650x366

infiorata-2018-5-650x366

infiorata-2018-6-358x650

infiorata-2018-7-650x366

infiorata-2018-8-650x366

infiorata-2018-9-650x366

infiorata-2018-10-650x366

infiorata-2018-11-358x650

infiorata-2018-12-650x366

infiorata-2018-13-650x366

infiorata-2018-14-650x366

infiorata-2018-15-650x366

infiorata-2018-16-358x650

infiorata-2018-17-650x366

infiorata-2018-18-650x366

infiorata-2018-19-650x366

infiorata-2018-20-650x366

infiorata-2018-21-366x650

infiorata-2018-22-366x650

infiorata-2018-24-650x366

infiorata-2018-25-650x366

infiorata-2018-26-650x366

infiorata-2018-27-650x366

infiorata-2018-28-358x650

infiorata-2018-29-650x366

infiorata-2018-30-650x366

infiorata-2018-23-650x366

 

infiorata-2018-32-650x366

infiorata-2018-35-650x366

infiorata-2018-36-650x366

infiorata-2018-37-650x366

infiorata-2018-40-650x366

infiorata-2018-41-650x366

infiorata-2018-42-650x366

infiorata-2018-43-650x366

infiorata-2018-44-650x366

infiorata-2018-45-650x366

infiorata-2018-46-650x366

infoorata-2018-34-650x366



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X