Quindici chili di droga
nascosti nei garage,
arrestato un 28enne

MONTECOSARO - I carabinieri hanno fermato il giovane nel corso di alcuni controlli sulla strada. Dopo una perquisizione nella casa dell'uomo i militari hanno trovato le chiavi di quelli che l'arrestato usava come depositi di stupefacente: trovati 10 chili di marijuana e 6 di cocaina. Ora è in carcere a Montacuto
- caricamento letture

 

 

arresto-montecosaro-marijuana-cocaina

 

Nascosti all’interno di due garage aveva 15 chili di droga tra marijuana e cocaina, in manette è finito un giovane di 28 anni, A. B., albanese. Tutto è cominciato da un controllo svolto a Montecosaro Scalo dai carabinieri del locale comando e della Compagnia di Civitanova (diretta dal maggiore Enzo Marinelli). I militari ieri sera hanno fermato una Y10. A bordo un giovane che i militari hanno deciso di perquisire.

rapina-villa-daniele-centioni-carabinieri-maggiore-marinelli-san-savino-civitanova-18-650x434

Il maggiore Enzo Marinelli

Nella giacca aveva sei grammi di marijuana. In effetti poco ma i carabinieri hanno deciso di approfondire gli accertamenti con una perquisizione a casa dell’uomo. Nell’abitazione non c’era niente però i carabinieri hanno trovato due chiavi: quelle che aprivano dei garage condominiali. Così hanno deciso di controllare anche quelli ed è saltato fuori un deposito di droga. Nel primo garage i carabinieri hanno aperto un borsone e all’interno c’erano 9 pacchi sigillati che contenevano 9 chili di marjuana e sei panetti con all’interno 4,6 chili di cocaina. Ma droga è stata trovata anche nel secondo garage. Lì il giovane aveva realizzato un laboratorio per il confezionamento dei pacchi di droga e per le dosi per il piccolo spaccio. Inoltre c’erano un altro chilo di marijuana e tre sacchetti che contenevano altri 4 etti di cocaina. E ancora: 4 chili di sostanze da taglio, due bilance, un essiccatore e un cromatografo. I carabinieri hanno sequestrato tutto e arrestato il giovane per spaccio di droga. Il 28enne è ora in carcere a Montacuto di Ancona. I carabinieri sottolineano che l’attività rientra nell’ambito dei controlli straordinari del territorio finalizzati a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti disposti dal comandante provinciale di Macerata, il colonnello Michele Roberti, e risponde alle indicazioni del procuratore Giovanni Giorgio.

(Servizio aggiornato alle 12,10)

arresto-marijuana-cocaina-7-650x366

arresto-marijuana-cocaina-8-366x650

arresto-marijuana-cocaina-9-650x366

arresto-marijuana-cocaina-1-366x650

arresto-marijuana-cocaina-6-488x650

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X