Pet therapy al canile
con i ragazzi dell’Anffas

CIVITANOVA - Il progetto “Mi fido di te” nella struttura gestita dalla Meridiana si avvia alla conclusione
- caricamento letture

presso-il-canile-

I cani del canile di Civitanova  sono diventati dei veri e propri “dottori dell’anima” per i ragazzi dell’Anffas di Potenza Picena attraverso il progetto “Mi fido di te” organizzato grazie all’accoglienza fornita da Meridiana cooperativa sociale, gestore del rifugio. Da qualche mese, infatti, gli ospiti del centro sono presenti ogni settimana all’interno del canile per svolgere del volontariato insieme ai loro educatori del centro cinofilo “The dog” di Montecosaro incontrando gli animali e prendendosi cura di loro in uno scambio reciproco di affetto e sostegno. Dal punto di vista educativo, infatti, l’interazione tra animale e persona disabile può portare immensi benefici sia da un punto di vista emotivo che cognitivo. Infatti, la pet therapy è in grado di aumentare il vocabolario immaginativo, le pulsioni comunicative, dà serenità e sostegno aumentando l’autostima e favorendo le relazioni empatiche. Allo stesso tempo questo tipo di attività è in grado di aumentare l’interesse e la motivazione ludico-cognitiva, facilitando i rapporti sociali ed offrendo al contempo stimoli tranquillizzanti ed appaganti.
Ma non solo. Il progetto “Mi fido di te” ha dato la possibilità ai ragazzi dell’Anffas di vivere un significativo momento di partecipazione sociale all’interno di una tematica che sta particolarmente a cuore a tutta la comunità: l’adozione dei cani senza padrone. Infatti, sono stati gli stessi ragazzi ad attivarsi per la promozione dell’adozione degli animali del canile per cercare di dare una vera famiglia agli animali ospiti del rifugio. “Attraverso l’empatia per gli animali le nostre realtà di cooperativa sociale e di associazione del volontariato si sono incontrate con un progetto costruttivo e dai risvolti gioiosi”, afferma la presidente di Meridiana cooperativa sociale, Barbara Vittori. Il progetto “Mi fido di te” si sta per concludere, ma l’esperienza vissuta dagli ospiti del centro Anffas resterà nei loro cuori e nei cuori e nei ricordi degli operatori del canile comunale di Civitanova come una delle esperienze più belle ed intense vissute al rifugio.

 

Barbara-Vittori

Barbara Vittori

mese-luglio

 

Mese-aprile

Copertina-Calendario

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X