Accoltellamento al River Village,
caccia all’aggressore

PORTO RECANATI - Il 37enne ferito se la caverà in 10 giorni. Addosso aveva eroina. L'episodio sarebbe legato al mondo dello spaccio
- caricamento letture

 

river-village-2-400x300

Il River Village

 

Accoltellamento al River Village di Porto Recanati, prognosi di dieci giorni per il pakistano di 37 anni, clandestino in Italia, rimasto ferito al collo ieri sera (leggi l’articolo). L’episodio è avvenuto, con ogni probabilità, nell’ambito dello spaccio di droga: i militari hanno infatti trovato addosso al ferito 6 grammi di eroina. Le ricerche dei carabinieri, che si stanno muovendo in base alle testimonianze raccolte, sono partite subito e si sono concentrate nella zona dell’Hotel House. Nell’ambito dei controlli, è stato fermato un altro pakistano, di 29 anni, trovato in possesso di 3 grammi di eroina. Finora, le ricerche dell’aggressore non hanno dato esito positivo.

 

Accoltellato 37enne, choc a Porto Recanati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X