Fedeltà al lavoro, premi per Mirella
e allevatore terremotato

MACERATA - La cerimonia della Camera di commercio alla Domus San Giuliano. Tra gli altri i riconoscimenti sono andati alla ristoratrice e a Umberto Beccerica, che quest'inverno ha perso la stalla e decine di animali a causa della neve e del sisma. Consegnata una targa alla famiglia di Sara Salvucci, imprenditrice scomparsa prematuramente
- caricamento letture
Gualdo-stalla-azienda-beccerica_-animali-terremotati-neve-4-650x365

La stalla Beccerica di Gualdo crollata dopo la forte nevicata dello scorso inverno

mirella-2-325x195

Mirella Lambertucci

 

Un riconoscimento alla provincia che lavora. Nonostante il terremoto e la neve che uccidono gli animali, come nel caso di Umberto Beccerica dell’omonima azienda di Gualdo, tra i premiati oggi della Camera di commercio per la 42esima edizione del premio Fedeltà al lavoro e del progresso economico. La cerimonia si è svolta nella domus San Giuliano di Macerata. Per la carriera (quinta edizione del premio), spiccano Armida Lambertucci, la “Mirella” della trattoria da Ezio di Macerata, che ha ricevuto il premio speciale insieme a Graziano e Pierluigi Falzetti dell’azienda “Autotrasporti Falzetti” di Matelica. Poi i premiati per la fedeltà al lavoro, ognuno rappresentativo di un diverso settore. E infine le imprenditrici e lavoratrici, protagoniste della 16esima edizione dell’iniziativa “Donna impresa”. Ricordata anche l’imprenditrice Sara Salvucci, con un premio consegnato alla sua famiglia. Scomparsa prematuramente, ha fatto parte del comitato imprenditoria femminile della Camera di commercio. Presenti alla cerimonia il presidente della Provincia, Antonio Pettinari e l’assessore regionale Angelo Sciapichetti.

premio-memoria-salvucci

Il premio consegnato alla famiglia di Sara Salvucci

Ecco tutti i premiati per categoria.

Imprenditori industriali – Maurizio Sgolastra (Montelupone)

Imprenditori commerciali – Maria Teresa Forani (Potenza Picena), Catia Rubiconi (Montefano)

Imprenditori artigiani – Eraldo Bagalini (Civitanova), Vittorio Brandi (Tolentino), Ulderina Caporaletti (Montecassiano), Giovanni Carancini (Macerata), Mauro Carassai (Pievebovigliana), Ettore Compagnucci (Cingoli), Giuliano Emiliozzi (Civitanova), Gianfranco Evangelista (Macerata), Bianca Rosa Forani (Macerata), Giorgio Franceschetti (Macerata), Patrizio Leonelli (Castelraimondo), Stefano Montalto (Macerata), Gino Mosconi (Cingoli), Delio Paoletti (Macerata), Andrea Silvestroni (Montefano), Nadia Tombesi (Corridonia)

Imprenditori agricoli – Umberto Beccerica (Gualdo), Giuseppe Cicarè (Appignano), Otello Del Medico (Civitanova), Lino Giosuè (Morrovalle), Arnaldo Magnaterra (Recanati), Renzo Piccinini (Tolentino), Giuseppe Renzi (Monte San Giusto), Luigi Venanzangeli (Visso)

Imprenditori nel settore della pesca – Nicola Ciucci, Domenico Emili, Attilio Fava, Ulderico Gaetani, Francesco Gentile, Federico Luciani, Nazzareno Menghini, Pasquale Menghini, Domenico Mengoni, Ludovico Micucci, Natale Palestini, Angelo Sorichetti, (tutti di Civitanova)

Amministratori di società – Sandrino Bertini (Recanati)

Dipendenti nel settore privato – Alberto Bravi (Montecassiano)

Per il premio Donna impresa: Martina Ciccarelli di Tolentino (settore agricoltura), Fabiola Cartechini di Macerata (settore artigianato), Laura Salvucci di Tolentino (settore commercio), Patrizia Vico di Macerata (settore industria), Gabriella Tasso di Macerata (settore servizi), Manuela Paccusse di Apiro (premio speciale)

Premio speciale alla carriera per Mirella Lambertucci



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X