Aida gratis per i terremotati:
al via le prenotazioni per l’opera

SFERISTERIO - Biglietti disponibili da lunedì in tutti gli uffici anagrafe dei Comuni del cratere della provincia (ad esclusione del capoluogo) e alla biglietteria dei Teatri di Macerata. Lo spettacolo si terrà il 14 agosto
- caricamento letture
aida-tabocchini-4-650x279

Una scena dall’Aida di Francesco Micheli allo Sferisterio

Aida gratis per i cittadini terremotati, inizia la distribuzione dei biglietti. Da domani (lunedì 7) sono prenotabili in tutti gli uffici anagrafe dei Comuni del cratere della provincia (ad esclusione del capoluogo) gli ingressi gratuiti messi a disposizione dall’associazione Arena Sferisterio di Macerata e dall’azienda Vemac per la recita di Aida di lunedì 14 agosto (leggi l’articolo).

I biglietti possono essere prenotati anche recandosi alla biglietteria dei Teatri di Macerata negli orari di apertura: dal lunedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 (piazza Mazzini 10). Chi prenota nella biglietteria dei Teatri può ritirare subito il proprio biglietto, mostrando la carta d’identità, mentre chi lo fa nel proprio Comune di residenza potrà ritirare il biglietto all’arrivo in teatro. Per i Comuni sopra a 10mila abitanti sono disponibili 24 ingressi, 16 per i Comuni oltre i 5000, 10 per quelli con meno di 5000 abitanti. I biglietti saranno assegnati in base all’arrivo delle prenotazioni, senza distinzione di settore, in base alla disponibilità, fino al raggiungimento di 500 posti. Le prenotazioni possono essere effettuate fino alla giornata di venerdì 11 agosto, alle 12. Per lunedì 1  sarà organizzato un servizio navette. Ogni Comune avrà un punto di raccolta per le navette messe a disposizione gratuitamente da Contramobilità, che sosterrà l’intero costo dei trasporti. Sono previste anche due navette che faranno il tragitto dalle città sulla costa dove ad oggi sono ancora ospitati numerosi terremotati. In base alle prenotazioni saranno stabiliti gli orari di partenza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X