Controlli sulla costa:
21 multe, tre patenti ritirate
e sanzione di 500 euro a un rom

SICUREZZA - I carabinieri della Compagnia di Civitanova con 10 pattuglie hanno svolto una serie di accertamenti. Un nomade è stato trovato in sosta con il camper in area vietata e sanzionato
- caricamento letture

 

rapina-villa-daniele-centioni-carabinieri-maggiore-marinelli-san-savino-civitanova-18-650x434

Il maggiore Enzo Marinelli

 

Una multa da 500 euro ad un rom che campeggiava in un’area dove c’è divieto, 21 contravvenzioni per violazioni al codice della strada, tra cui 5 a persone trovate alla guida mentre parlavano al cellulare, un 25enne denunciato perché trovato con marijuana, un altro segnalato sempre per possesso di droga e tre persone trovate al volante con un tasso alcolico superiore al limite (per tutti patente ritirata). Sono alcuni dei risultati di un controllo svolto da 10 pattuglie dei carabinieri della Compagnia di Civitanova, comandata dal maggiore Enzo Marinelli, dalle 20,30 di ieri fino alle 2,30 di questa mattina. I servizi sono stati svolti a Civitanova e Porto Recanati. Nei guai un 25enne di Montecosaro, trovato con 1,5 grammi di marijuana, già divisi in dosi e pronti ad essere venduti. Un 29enne di Morrovalle, è stato segnalato invece quale assuntore perché trovato con uno spinello di marijuana. Per i controlli contro la guida in stato di ebbrezza i carabinieri hanno ritirato tre patenti. Uno degli automobilisti che avevano alzato il gomito è un 30enne albanese che vive a Umbertide (Perugia), aveva un tasso di 1,44 grammi per litro. Un secondo è un albanese di 20 anni, residente a Matelica, aveva un tasso di 1,08 grammi per litro. Il terzo è un 41enne di Civitanova, nel sangue aveva 1,08 grammi per litro di alcol. I carabinieri hanno poi multato di 500 euro un 60enne di etnia rom, trovato a campeggiare in un’area in cui vi è divieto. Sorpreso a Porto Recanati un 37enne di Osimo, che era sottoposto a divieto di ritorno nel comune costiero per tre anni. In totale 21 le contravvenzioni, di cui 4 perché chi era a bordo delle auto non aveva le cinture di sicurezza allacciate, altrettante per mancata revisione della vettura, 5 per uso del telefonino alla guida.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =