Sospesa la pulizia meccanizzata:
“Esperimento fallito”

PORTO RECANATI - Il Comune ha stoppato lo spazzamento delle strade. Petro Feliciotti: "Multe e disagi, giusto fermarlo"
- caricamento letture
petro-feliciotti

Petro Feliciotti

 

Il Comune sospende il servizio di pulizia meccanizzata delle strade di Porto Recanati. Il vice segretario del Pd locale, Petro Feliciotti: “Oltre alla confusione e ai disagi che questo sistema ha portato, vista anche la notevole mole di contravvenzioni in questa ultima settimana, ad alcuni potrebbe essere venuto in mente che sia stato un provvedimento per fare cassa più che pulizia. Ribadisco che una pulizia settimanale che tiene bloccate per 4 ore varie vie del paese, non può che provocare disagi – continua Feliciotti -. Inoltre la maggior parte dello sporco è sui marciapiedi, dove una pulizia meccanizzata di questo tipo non è praticabile e le sanzioni andrebbero fatte in primis alle persone incivili che imbrattano il paese dove spesso passeggiare è uno slalom fra mozziconi, cartacce e “ricordini” di animali. Questo esperimento è da considerarsi fallito. Un simile servizio va eventualmente gestito tramite il Cosmari per poter praticare economie di scala con i paesi limitrofi”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =