I vigili del fuoco scendono in piazza:
manifestazione a Macerata

PROTESTA - Lunedì dalle 10 alle 12 volantinaggio e sit-in davanti agli uffici della prefettura per appoggiare la protesta del segretario generale del Conapo Antonio Brizzi, che dal 15 maggio è in sciopero della fame a Roma nella speranza di sensibilizzare tutta la politica e i vertici dell'amministrazione sulla questione retribuzioni
- caricamento letture
Protesta-vigili-del-fuoco-macerata_Foto-LB-1-400x267

Una protesta a Macerata dei vigili del fuoco (foto d’archivio)

I vigili del fuoco manifesteranno lunedì, dalle 10 alle 12, in piazza della Libertà a Macerata davanti agli uffici della prefettura. Chiedono al Governo “maggiore stanziamento di fondi ai fini di poter effettuare una riforma delle carriere del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, dove vengano previsti per il personale allineamenti retributivi e contributivi al pari della polizia di Stato e comunque di destinare le insufficienti risorse stanziate sino ad oggi (103 mln) attraverso l’atto di Governo n° 394 esclusivamente alla componente operativa del Corpo e cioè agli uomini in divisa che ogni giorno rischiano la vita e vivono da anni una sperequazione economica media di 300/400 euro mensili”, si legge nel comunicato diffuso dal segretario provinciale del sindacato Michele Cicarilli. “Nella manifestazione di lunedì si svolgerà un azione di volantinaggio e sit-in dove appoggeremo la protesta del segretario generale del Conapo Antonio Brizzi che dal 15 maggio è in sciopero della fame a Roma nella speranza di sensibilizzare tutta la politica e i vertici della nostra amministrazione sulla questione retribuzioni dei vigili del fuoco. Verranno affrontate anche problematiche operative territoriali con particolare riguardo alla forte carenza di mezzi di soccorso e della vetustà delle sedi di servizio. Per quanto sopra, nello svolgimento della manifestazione si procederà ad effettuare una conferenza stampa”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X