facebook twitter rss

Maceratese, il torneo Velox
scalda i motori

CALCIO GIOVANILE - La kermesse che vedrà protagoniste le categorie Allievi e Giovanissimi, coordinata da Massimo Clementoni, prenderà il via lunedì 22 maggio e si svolgerà interamente al centro sportivo di Collevario
giovedì 6 aprile 2017 - Ore 11:42 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Massimo Clementoni

 

E’ partita ufficialmente la macchina organizzativa del Torneo Velox 2017. Il Comitato organizzatore, in piena attività, sarà coordinato ancora una volta da Massimo Clementoni, coadiuvato da Thomas Bisonni, responsabile dello staff logistico, Francesco Fattori, Anna De Stephanis, Euro Seri e Maurizio Salvatori. “Essere giunti alla 40esima edizione è motivo di grande orgoglio per la Maceratese e grande sarà l’impegno per ribadire anche quest’anno la valenza tecnica e organizzativa di una manifestazione divenuta nel corso degli anni un punto di riferimento fondamentale per il calcio giovanile marchigiano”, si legge nella nota diffusa dalla società per annunciare le novità che riguardano la 40esima edizione del torneo per la categoria Allievi e la 29esima per la categoria Giovanissimi. La prima riguarderà l’accesso alla manifestazione che avverrà tramite invito e coinvolgerà 16 squadre della categoria Allievi e 16 della categoria Giovanissimi, in rappresentanza di tutta la Regione Marche. Nei prossimi giorni il comitato organizzatore ufficializzerà i nomi delle società che daranno vita al prestigioso torneo, con inizio fissato per lunedì 22 maggio e che si svolgerà – seconda significativa novità – interamente al centro sportivo di Collevario, a Macerata. Le finali sono previste per sabato 24 giugno. Nei prossimi giorni verrà comunicato il calendario ed il regolamento ufficiale della manifestazione.

Massimo Clementoni e Thomas Bisonni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X