Quadri da incorniciare:
due pennellate colorano l’Helvia Recina

LEGA PRO - Due gol su calcio piazzato del capitano stendono il Feralpi Salò. Tre punti d'oro e salvezza sempre più vicina per la Maceratese che ora si avvicina alla zona playoff. Cori incessanti contro i compratori romani, Spalletta e Tardella. LE FOTO
- caricamento letture
Esultanza-Maceratese-vittoria_foto-LB-4-650x433

La festa dei biancorossi sotto la tribuna

 

Esultanza-Maceratese_foto-LB-2-400x267

La festa al primo gol di Quadri

 

di Mauro Giustozzi

(Foto di Lucrezia Benfatto)

Straripante Maceratese in campo che vola verso i playoff mentre dagli spalti, soprattutto dal settore curva, cori incessanti contro l’ex presidente Tardella, il patron Spalletta ed anche i nuovi compratori romani. Accomunati al ‘nemico’ tradizionale della Civitanovese. Insomma la tifoseria ultras ha confermato di schierarsi compattamente contro la vendita del club a Fantauzzi, Macaluso e Massone. Tornando al campo, magistrale la prova offerta da Quadri: per lui prima doppietta, tre gol nelle ultime due gare e capocannoniere a quota 8 della Rata. Per il capitano, tra l’altro un ex, una giornata memorabile, da incorniciare. Maceratese che ha controllato la sfida contro un Feralpi Salò decimato dalle assenze. La squadra di Giunti ha mostrato anche una condizione atletica invidiabile. Unica macchia l’ingenua espulsione di Marchetti che ha costretto in dieci la squadra nell’ultimo quarto d’ora.

Esultanza-Maceratese-vittoria_foto-LB-6-650x433

Il portiere Forte, in pantaloncini verdi, a fine partita festeggia indossando la maglia del compagno Perna, infortunatosi nella partita di domenica scorsa

Esultanza-Maceratese-vittoria_foto-LB-3-400x364

Buona partenza della squadra di Serena che prende il comando del centrocampo grazie soprattutto alle incursioni di Parodi. Già al 6’ Luche si fa luce in area e cross per Brachetti che sarà alto da buona posizione. Due minuti dopo è percussione di Parodi che viene chiuso in corner. La spinta dei lombardi però si esaurisce grazie anche ad una Rata che cresce e alza il ritmo. Già al 13’ il segnale biancorosso arriva attraverso un calcio di punizione di Sabato tagliato ma troppo centrale che non impegna particolarmente Caglioni. E’ l’anteprima della rete della squadra di Giunti che arriva al 20’: Turchetta guadagna una punizione dal lato sinistro dell’area avversaria. Si porta alla battuta il capitano della Rata che indirizza un fendente tagliato e forte in diagonale che rimbalza davanti a Caglioni, lo beffa, insaccandosi alla sua sinistra.

Turchetta_Perna_foto-LB

Turchetta e Perna

Gol-Quadri_foto-lB-1-400x267

Il gol di Quadri

Maceratese che pochi minuti dopo perde per infortunio Malaccari rilevato da Franchini. Alla mezzora arriva anche la prima parata di Forte chiamato all’intervento da una punizione di Parodi. La squadra di Giunti va vicina al raddoppio al 33’ con una percussione di De Grazia in area, palla che sfila verso Franchini, deviazione debole e rimpallata dai difensori dell’undici di Serena. Insistono i padroni di casa che raddoppiano sul finire del tempo. Insistita azione d’attacco di Turchetta che in area viene spintonato da Davì: vicinissimo l’arbitro Valiante indica subito il penalty. Dagli undici metri infallibile realizzazione di Quadri che fa doppietta contro la sua ex squadra raggiungendo quota 8 nella classifica marcatori, confermandosi il bomber stagionale della Rata. Avvio di ripresa con la Maceratese che controlla e la Feralpi Salò che abbozza qualche iniziativa offensiva.

Giunti_Allegretti_foto-LB

Mister Giunti e Diego Allegretti

I lombardi creano l’occasione gol al 21’ quando Bracaletti fa filtrare in area, sfera che s’impenna e facilita la rovesciata di Ferretti sulla quale Forte è attento. Pochi minuti dopo, però, la Rata potrebbe triplicare: Turchetta recupera palla nella metà campo avversaria, e serve un assist al bacio in area per Allegretti che, però, tira addosso al difensore che in spaccata salva la rete. Poco dopo è ancora la punta potentina ad avere l’occasione imbeccato da Ventola: il tiro è forte ma impreciso. Rata ancora vicina al gol con un tiro a volo spettacolare di De Grazia di poco alto. Subito dopo ingenuità di Marchetti che, ammonito poco prima, va a spingere un avversario in area e si becca il secondo giallo con conseguente espulsione e biancorossi che restano in dieci. Giunti corre ai ripari inserendo Bondioli in difesa per Petrilli. Scorrono i minuti finali, la Rata si compatta e non corre più rischi portando a casa il secondo consecutivo successo casalingo che allontana la zona playout e avvicina invece quella playoff.

Esultanza-Maceratese-vittoria_foto-LB-5-650x433

Esultanza-Maceratese_foto-LB-1-400x267

MACERATESE – FERALPI SALO’ 2-0

MACERATESE (4-3-1-2): Forte 6; Ventola 6, Marchetti 5,5, Gattari 6,5, Sabato 6,5; Malaccari 6 (dal 24’ p.t. Franchini 6) , Quadri 7,5, De Grazia 7; Turchetta 6,5; Colombi 6 (dal 21’ s.t. Allegretti 5), Petrilli 6 (dal 30’ s.t. Bondioli 6). (Moscatelli, Gremizzi, Broli, M. Massei, Palmieri, Mestre, Bangoura, Moroni, Ingretolli). All. Giunti 7.

FERALPI SALO’ (4-3-3): Caglioni 6; Parodi 7, Gamarra 5, Ranellucci 5,5, Liotti 6; Settembrini 5 , Tassi 5, Davi 6; Luche 6, Ferretti 5, Bracaletti 5. (Vaccarecci, Aquilanti, Ghidinelli, Codromaz, Murati). All. Serena 5.

ARBITRO: Valiante di Salerno 6,5.

MARCATORI: Quadri (M) al 20’ e su rigore al 40’ p.t.;

NOTE: spettatori 800 circa, paganti, abbonati e incasso non comunicato. Espulso al 29’ s.t. Marchetti. Ammonito Bracaletti, Parodi e Ferretti. Angoli 4-5.

Perna_foto-LB-1-650x620

L’infortunato Perna

Maceratese-Feralpi-salò_foto-LB
Forte_foto-LB

Esultanza-Maceratese-vittoria_foto-LB-2-650x433 Esultanza-Maceratese-vittoria_foto-LB-1-650x433 espulsione-Marchetti_foto-LB

Tifosi-Maceratese_foto-LB-5-650x434

 

 

Tifosi-Maceratese_foto-LB-6-650x433

Maceratese-Feralpi-Salò_Foto-LB-3-650x433
Tifosi-Maceratese_foto-LB-4-650x433

Gol-Quadri_foto-lB-2-650x433
Tifosi-Maceratese_foto-LB-3-650x471

Tifosi-Maceratese_foto-LB-2-1-650x433

Tifosi-Maceratese_foto-LB-1-1-650x433 Rigore-Quadri_foto-LB

Esultanza-Maceratese_foto-LB-3-650x476
Maceratese-Feralpi-Salò_Foto-LB-2-644x650 Maceratese-Feralpi-Salò_Foto-LB-1-650x433

Giunti_foto-lB

Benassi_foto-LB-1-650x481



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X