Musicultura, Bob Messini pigliatutto

MACERATA - Il cantautore e cabarettista bolognese chiude il secondo fine settimane di audizioni live vincendo premio della giuria e del pubblico
- caricamento letture
bob-messini

Bob Messini riceve il premio “Un Certain regard”

 

marasti

Giampiero Milanetti

Audizioni live, il secondo week end al teatro della Filarmonica di Macerata si conclude con il “pigliatutto” del cantautore bolognese Bob Messini che si è aggiudicato sia il premio della giuria “Un certain regard” che quello del pubblico “Val di Chienti”. Con i tre brani in gara “Quando ti sbagli”, “Sì d’accordo verrei” e “Statistica” Messini, volto noto di cinema, teatro e tv ha messo tutti d’accordo con le sue avvolgenti atmosfere Jazz: “Ho cominciato con la musica, ed è stata sempre stata la mia vita – ha dichiarato l’artista- ho il pianoforte in casa, scrivere e comporre è stato per me sempre molto importante”. Sul palco del festival anche Irene giovane cantautrice di Napoli, Giampiero Milanetti scrittore, giornalista e cantautore romano, Agnese Valle semifinalista a Musicultura 2015 e Alfredo Marasti tra i vincitori della 24esima edizione di Musicultura. Le audizioni live di Musicultura proseguono il prossimo week end. Venerdì sul palco delle audizioni Jess Virginia Veronesi, I Punto E Virgola, Cauteruccio e Jaspers.

irene

Irene

agnese-valle

Agnese Valle

milanetti

Alfredo Marasta

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X