Mario Monachesi cuce le parole
e le mette in mostra

CORRIDONIA - Esposizione di oltre 60 poesie visive nei locali della "Corniceria-galleria Laura La Gioconda Acciarresi"
- caricamento letture
mario_monachesi_mostra-1-366x650

Mario Monachesi in vetrina

Si chiama “Parole ricucite” la mostra delle poesie visive di Mario Monachesi,  aperta il primo febbraio scorso a Corridonia, nei locali della “Corniceria-galleria Laura La Gioconda Acciarresi” in via Cavour 35. Il visitatore può ammirare e “leggere” oltre 60 pezzi, tra opere su carta, tele e piccole cornici. Nel manifesto il critico d’arte Alvaro Valentini scrive: “Osservando i tuoi lavori, Mario, rilevo che le parole ricucite hanno nell’insieme un pensiero compiuto e un sottofondo di verità esistenziali e d’intima poesia. Affiora anche un sottilissimo humor che stempera l’icasticità del concetto rendendolo limpido, attuale e trasparente. La stessa cancellatura dei testi, come l’utilizzo mirato delle immagini simbolo, viene ad esaltare l’espressione ricomposta come valore etico e sociale. Questa tua indagine, oltre che essere una sorprendente novità, scandaglia in profondità il campo verbo-visuale e narrativo, evocando singolari esiti di poesia visiva”.
L’idea e la realizzazione dell’impianto scenico sono di Gabriella Cesca. La coinvolgente mostra resterà aperta fino al 9 marzo 2017.

mario_monachesi_mostra-6-650x488

mario_monachesi_mostra-5-650x488

mario_monachesi_mostra-4-650x488

mario_monachesi_mostra-3-650x488

mario_monachesi_mostra-2-412x650



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X