Muore a 32 anni
stroncata da una malattia

MACERATA - Federica Sbaffi era molto conosciuta a Villa Potenza dove viveva e ha sede la BigMat, azienda di famiglia. I funerali domani alle 16 nella chiesa del Santissimo Crocifisso
- caricamento letture
federica_sbaffi

Federica Sbaffi

 

Aveva solo 32 anni Federica Sbaffi, stroncata in pochi mesi da una terribile malattia. La giovane di Macerata viveva e lavorava a Villa Potenza nell’azienda di famiglia, la BigMat. La notizia della morte si è diffusa nella frazione gettando nello sconforto quanti la conoscevano e le volevano bene.
Federica  si era laureata in Lettere moderne all’Università degli Studi di Macerata per poi iniziare l’attività nell’azienda di famiglia. Era impegnata nel sociale, in particolare nell’Admo di cui il fratello Riccardo è vice presidente provinciale. Poi la malattia. A breve avrebbe dovuto sottoporsi ad un delicato intervento ma non ne ha avuto il tempo e si è spenta ieri mattina alle 11 all’ospedale di Civitanova. La salma è stata poi trasferita all’obitorio dell’ospedale di Macerata.
Federica lascia il padre Fabio, la mamma Nadia De Angelis, oltre al  fratello Riccardo. 
I funerali si svolgeranno domani alle 16 nella chiesa del santissimo Crocifisso a Villa Potenza.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X