Rubano all’Eurospin,
due fratelli nei guai

MACERATA - Si tratta di maceratesi di circa 30 anni. Sono stati individuati dalla Squadra mobile quali presunti autori di un colpo messo a segno nel market di via Roma che aveva fruttato circa 1.600 euro
- caricamento letture
conferenza-arresti-squadra-mobile-3-650x586

Il vice questore aggiunto Alessandro Albini, capo della Squadra mobile


Furto all’Eurospin di Macerata, ad agire due fratelli maceratesi che sono stati individuati dalla Squadra mobile della questura. Il maggiore 35 anni, M. P., il minore 31, M. P., che risiedono nell’hinterland maceratese, sono stati segnalati alla procura quali responsabili di un furto di 1.600 euro compiuto lo scorso 7 gennaio nel supermercato di via Roma. I due fratelli sono stati individuati dalla polizia attraverso indagini serrate, condotte con l’analisi delle immagini del servizio di vigilanza del supermercato e comparazioni fisiognomiche.
In questo modo hanno ricostruito come è avvenuto il furto. I due fratelli, mentre si trovavano all’interno del supermercato, hanno osservato una delle cassiere che andava verso il box ufficio con l’incasso. Come la donna ne è uscita i due sono entrati e hanno portato via il denaro: 1.618 euro. Poi si sono allontanati alla svelta dal supermercato. Scoperto il furto è stata chiamata la polizia. Le indagini della Squadra mobile di Macerata, diretta dal vice questore aggiunto Alessandro Albini, sono partite immediatamente. Gli investigatori hanno usato tecniche di comparazione fisiognomica nell’analisi delle riprese del sistema di sorveglianza del supermercato. Cosa che ha consentito di arrivare a identificare nel giro di poco tempo i presunti autori del furto. Le indagini si innestano nell’azione costante di prevenzione attuata dal questore di Macerata, Giancarlo Pallini che ha portato ad una diminuzione dei reati in provincia, in particolare per quello che riguarda furti e rapine. Reati che sono tra i più sentiti e che portano ad una sensazione di insicurezza.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =