Solidarietà dall’agraria,
donati oltre mille euro per il sisma

MACERATA - Docenti, studenti e personale ata hanno realizzato una raccolta fondi per sostenere i comuni di Acquacanina e Fiastra, oggi accorpati in un'unica amministrazione
- caricamento letture
morresi-solidarietà

La donazione degli aiuti

 

La scuola agraria di Macerata raccoglie oltre mille euro in soccorso dei comuni terremotati. Studenti, personale ata e docenti hanno donato la somma a favore di uno dei tanti piccoli comuni duramente colpiti dagli eventi sismici a testimoniare lo stretto legame della scuola con il territorio marchigiano e con la necessità di tutelarlo in quanto patrimonio culturale. I fondi sono stati consegnati al Giancarlo Ricottini ex sindaco di Acquacanina ora accorpata con Fiastra, in rappresentanza del sindaco Claudio Castelletti. Durante l’incontro l’ex sindaco si è commosso per la spontaneità e la sincerità dell’iniziativa ricordando la necessità di non dimenticare l’esistenza dei centri minori e dei bellissimi borghi che rischiano di essere abbandonati. L’Istituto agrario ricorda agli studenti interessati che i prossimi incontri di scuola aperta saranno il 15 e il 29 gennaio dalle 9.30 alle 12.30 e nel pomeriggio dalle 14.30 alle 17.30.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =