Civitanovese, imprenditore della zona
interessato all’acquisto

SERIE D - Il neo ds rossoblu Antonio Cardinali domani (giovedì) avrà un incontro con un industriale locale: "E' l'unico realmente motivato a rilevare la società". Rossoblu multati di 1500 euro dal giudice sportivo
- caricamento letture
Antonio Cardinali

Antonio Cardinali, neo ds della Civitanovese

 

«Domani avremo un incontro con un industriale della zona per provare ad allacciare un discorso per la cessione della Civitanovese». Sono le parole di Antonio Cardinali, ufficialmente nuovo direttore sportivo rossoblu (leggi l’articolo) che ricoprirà anche la carica lasciata vuota da Mario Cerolini. Cardinali, entrato in società lo scorso anno come responsabile dell’area tecnica e quest’anno diventato vice presidente, riferisce che «questo è l’unico imprenditore realmente interessato presente in questo momento, il resto sono soltanto voci. Mentre un altro da fuori regione non è stato preso in considerazione per niente». Il dirigente fa sapere inoltre che «in questi giorni ci sarà anche un’altra riunione per valutare tutte le cariche societarie ed eventuali cambi o sollevamenti di ruolo». Nel frattempo la Civitanovese è stata multata di 1500,00 euro dal giudice sportivo della serie D in quanto «al termine della gara, nello spazio antistante gli spogliatoi, persona non identificata ne autorizzata ma chiaramente riconducibile alla società, colpiva con uno schiaffo dietro la nuca un calciatore avversario».

(Mi. Car.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X