In taxi a Montelago
per sfuggire ai controlli antidroga

SERRAVALLE - Il bilancio del filtraggio effettuato da carabinieri e guardia di finanza: 500 grammi di stupefacenti sequestrati, 50 segnalazioni e 3 patenti ritirate
- caricamento letture
La droga sequestrata

La droga sequestrata

controlli cc. montelago

I controlli a Montelago

 

Arrivano in taxi, pensando di sfuggire ai controlli antidroga, ma vengono comunque trovati con la sostanza stupefacente. E’ uno degli stratagemmi individuati dai carabinieri e dai finanzieri al Montelago Festival, a Taverne di Serravalle, durante i tre giorni di festa. I militari sono stati impegnati con l’ausilio di mezzi cinofili. Un’operazione di filtraggio, di auto, furgoni e camper diretti alla festa, che ha portato a sequestrare circa 500 grammi tra hashish, marijuana, spinelli già confezionati e pronti per essere consumati, nonché diverso materiale per il confezionamento. Per il consumo sono state trovati cilum, narghilè, pipe varie e tritaerbe di vario tipo oltre a bilancini di precisione. Oltre all’arrivo in taxi scoperti i più svariati metodi di occultamento: all’interno delle scarpe, tra le parti intime, nelle buste del caffè, nei collari dei loro cani, nelle trecce dei capelli e nelle cuciture dei maglioni. Al termine dell’intera attività sono stati denunciati alla procura per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e segnalate quali assuntori circa 50 persone, di età compresa tra i 18 ed i 30 anni, provenienti da tutta Italia. Tre, invece, sono state le patenti ritirate per guida sotto l’effetto di droghe.

 

foto 2 montelago 2016

Il materiale sequestrato

foto 1 montelago 2016

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =