Si schianta nel sottopasso,
civitanovese portato a Torrette

CIVITANOVA - Un 43enne era alla guida di un camion frigo, quando ha imboccato il passaggio il veicolo è rimasto bloccato. L'uomo ha riportato diversi traumi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
furgone sottopasso civitanova

Il camion incastrato (Foto di Mattia Storani)

 

Va a sbattere contro il sottopasso della Castellara e riporta un trauma facciale grave, civitanovese finisce all’ospedale di Torrette. Era alla guida di un furgone frigorifero Mitsubishi noleggiato, F. C. il 43enne che oggi pomeriggio poco dopo le 16,30 ha tentato di oltrepassare il sottopasso della Castellara, dalla statale verso corso Umberto I. In quel tratto però i mezzi con un’altezza superiore a 2,15 metri non possono passare, come è evidenziato nel segnale stradale che precede il sottopasso. Una disattenzione che è costata cara al 43enne. Forse non ricordandosi di essere alla guida di un cabinato l’uomo ha imboccato il sottopasso ed è letteralmente rimbalzato su se stesso una volta colpita la parte più bassa del ponte. Una botta che ha mandato in frantumi il parabrezza e ferito il civitanovese che è stato soccorso dalla Croce verde e trasportato dapprima a Civitanova, dove i sanitari hanno poi ritenuto di disporre il trasferimento a Torrette a causa dei politraumi riportati e per esami diagnostici. L’uomo è rimasto cosciente. Sul posto anche i vigili del fuoco e la polizia stradale. Traffico interrotto fino alla fine delle operazioni di soccorso e rimozione del mezzo. Non è la prima volta che furgoni e camper rimangono imprigionati proprio in quel sottopasso.

(l. b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X