Polizia Municipale sugli scudi
al campionato di calcio a 5

SAN SEVERINO - Federico Cardorani, Luca Crescentini e Francesco Verducci hanno chiuso al sesto posto finale dando una mano ai colleghi di Pesaro
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Polizia Muni

La formazione pesarese della Polizia Municipale

Una rappresentanza della Polizia Municipale di San Severino, con il portiere Federico Cardorani, il bomber Luca Crescentini e il collega d’azione Francesco Carducci, ha preso parte, nei giorni scorsi, al Campionato nazionale di calcio a cinque dell’Aspmi, l’Associazione Nazionale Polizia Municipale Italia, che si è svolto a Golfo Aranci, in provincia di Olbia Tempio. Ben dodici le squadre partecipanti fra cui San Severo, Montesilvano, Bari, Andria, Olbia, Reggio Calabria, Castellammare di Stabia, Torre del Greco, Salerno, Genova, Torino e Pesaro. La triade settempedana, che ha vestito la stessa maglia con i colori dei colleghi pesaresi, è arrivata sesta nella classifica generale dopo aver disputato un girone a tre dove ha fatto ben sperare piazzandosi seconda ai quarti. Poi però, nell’ultimo girone, è stata sconfitta dal fortissimo San Severo che si è riconfermato campione d’Italia in carica. Applausi per il super portiere Federico Cardorani, premiato come miglior portiere del campionato, ma bene anche Luca Crescentini e Francesco Carducci.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X