Muore schiacciato dal fuoristrada:
drammatico incidente a Serravalle

Un uomo di 44 anni, Marco Innocenzi, originario di Roma, ha perso la vita intorno alle 19,30. Stava andando a trovare i genitori quando ha perso il controllo della sua Toyota ed è uscito di strada ed è poi stato sbalzato dal finestrino
- caricamento letture
L'incidente di Serravalle di Chienti

L’incidente di Serravalle di Chienti

di Gianluca Ginella e Monia Orazi

Esce di strada, finisce in un dirupo e l’auto si capovolge più volte per poi schiacciarlo: morto un 44enne originario di Roma, Marco Innocenzi. E’ successo a Serravalle di Chienti, tra le frazioni di Cesi e Santa Maria del Piano, alle 19,30 di oggi. L’uomo si trovava alla guida di un fuoristrada, un Toyota, ed è morto sotto il peso della vettura dopo che era stato sbalzato dall’abitacolo.

Era diretto alla frazione di Forcella, a Serravalle di Chienti, dove ha i genitori, quando, lungo un rettilineo, ha perso il controllo del suo fuoristrada. Al volante c’era il 44enne Marco Innocenzi, che con la sua vettura, una Toyota, si è infilato in una scarpata che si trova a lato della strada. Altri veicoli non sono stati coinvolti e il perché del fuori strada è da accertare. La grossa auto si è poi drammaticamente ribaltata più volte. Fino a quando l’uomo non è stato sbalzato fuori dal finestrino per poi rimanere schiacciato sotto il peso del suo mezzo. I soccorsi sono stati immediati. Sul posto sono intervenuti il 118, i vigili del fuoco di Camerino, i carabinieri della Compagnia di Camerino. I soccorritori sono scesi lungo la scarpata, poi hanno sollevato il fuoristrada per estrarre il corpo da sotto il veicolo. Ci sono riusciti ma ormai per il 44enne non c’era più nulla da fare: era morto a causa delle ferite riportate dopo essere stato schiacciato dalla sua vettura. Secondo quanto accertato la vittima quando è avvenuto l’incidente mortale stava andando a trovare i genitori che vivono nella frazione di Forcella. L’uomo stava salendo lungo la provinciale 51 quando è avvenuto l’incidente. Innocenzi, non era sposato e non lavorava.

(Servizio aggiornato alle 22,15)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X