facebook twitter rss

A Loreto passo dopo passo,
bagnati dalle parole del Papa
FOTO/VIDEO

PELLEGRINAGGIO - Sono arrivati intorno alle 5,30 i migliaia di "unici" in marcia nonostante il tempo. Li accolgono di nuovo il cardinale Menichelli con i vescovi Marconi e Vecerrica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il cammino e l'arrivo a Loreto
1K Condivisioni

pellegrinaggio 2016 - notte chiarino - loreto - FDM (1)

 

(Foto e video di Federico De Marco)

Sono arrivati a Loreto intorno alle 5,30, in tanti come ogni anno, anche se non è stato fatto un altro record dopo i 100 mila delle scorse edizioni del pellegrinaggio da Macerata alla Santa Casa. Complice anche la pioggia che dopo aver messo in apprensione allo stadio Helvia Recina è ricomparsa a sprazzi anche durante la notte. Il messaggio telefonico di papa Francesco ai pellegrini è stato riproposto a più riprese lungo il percorso: ”Camminate sempre nella vita; mai fermarsi, sempre in cammino: la vita è questo!”.  (leggi). A Chiarino la sosta per la colazione, con 36 tavoli di dolci e bevande calde, distribuiti dai volontari insieme alle fiaccole. Sul sagrato della Basilica ad accogliere i pellegrini, e la statua lasciata alla coda del corteo, c’era il cardinale Edoardo Menichelli che ha salutato per primi i disabili in piazza. Poi il ringraziamento per “Don Giancarlo, l’animatore del pellegrinaggio”il saluto dei vescovi. Con lui il delegato pontificio di Loreto  Giovanni Tonucci e il vescovo di Macerata Nazzareno Marconi: “Avete attraversato tutta la Diocesi, questo cammino ci dà la forza per tutto l’anno”.  Non sono mancati i tradizionali fuochi d’artificio, fatti brillare nel cielo con una nuova collocazione nei pressi di Recanati.   Come tradizione il braciere ha bruciato i foglietti con le intenzioni di preghiera e le richieste che negli anni sono diventate le più diverse ma in origine, in una notte piovosa come questa di 38 anni fa, servivano per l’auspicio di superare gli esami scolastici.

 

La cerimonia all’Helvia Recina

Le testimonianze alla partenza

 

pellegrinaggio 2016 - vecerrica - loreto - FDM (16)

Giancarlo Vecerrica, ideatore del Pellegrinaggio

pellegrinaggio 2016 - notte chiarino - loreto - FDM (9)

pellegrinaggio 2016 - notte chiarino - loreto - FDM (8)

pellegrinaggio 2016 - notte chiarino - loreto - FDM (7)

pellegrinaggio 2016 - notte chiarino - loreto - FDM (6)

pellegrinaggio 2016 - notte chiarino - loreto - FDM (5)

pellegrinaggio 2016 - notte chiarino - loreto - FDM (4)

pellegrinaggio 2016 - notte chiarino - loreto - FDM (3)

pellegrinaggio 2016 - notte chiarino - loreto - FDM (2)

 

pellegrinaggio 2016 - memichelli marconi - loreto - FDM (2)

Il cardinale Edoardo Menichelli con il vescovo di Macerata Nazzareno Marconi

pellegrinaggio 2016 - marconi carancini niccoletti - loreto - FDM (6)

I sindaci di Macerata e di Loreto Romano Carancini e Paolo Niccoletti

pellegrinaggio 2016 - loreto - FDM (20)

pellegrinaggio 2016 - loreto - FDM (19)

pellegrinaggio 2016 - loreto - FDM (18)

pellegrinaggio 2016 - loreto - FDM (15)

pellegrinaggio 2016 - loreto - FDM (14)

pellegrinaggio 2016 - loreto - FDM (13)

pellegrinaggio 2016 - loreto - FDM (12)

pellegrinaggio 2016 - loreto - FDM (11)

pellegrinaggio 2016 - loreto - FDM (10)

pellegrinaggio 2016 - loreto - FDM (9)

pellegrinaggio 2016 - loreto - FDM (8)

pellegrinaggio 2016 - loreto - FDM (7)

pellegrinaggio 2016 - loreto - FDM (5)

pellegrinaggio 2016 - loreto - FDM (4)

pellegrinaggio 2016 - loreto - FDM (3)

pellegrinaggio 2016 - loreto - FDM (1)

pellegrinaggio 2016 - basilica - loreto - FDM (4)

pellegrinaggio 2016 - basilica - loreto - FDM (3)

pellegrinaggio 2016 - basilica - loreto - FDM (2)

pellegrinaggio 2016 - basilica - loreto - FDM (1)

 

Una multa su un auto a Loreto

Una multa su un’auto a Loreto


pellegrinaggio 2016 - vecerrica menichelli - loreto - FDM (21)

Sostieni Cronache Maceratesi

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Maceratesi lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Cm impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se sei uno dei 90mila che ci leggono tutti i giorni (sono circa 800mila le visualizzazioni giornaliere), ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597 - CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A - Intestatario: CM Comunicazione S.r.l


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X