Le stanze segrete,
la Prefettura apre le porte

MACERATA - Un viaggio fotografico tra i saloni che il 2 giugno saranno aperti per la prima volta al pubblico. Dalla Sala delle Armi alla camera da letto del Presidente, dove l'ultimo ad alloggiare fu Giovanni Spadolini
- caricamento letture
Prefettura Macerata stanze segrete_Foto LB (4)

La Sala delle Armi

 

Prefettura Macerata stanze segrete_Foto LB (5)

La Sala del Biliardo

 

(Foto di Lucrezia Benfatto)

La Prefettura di Macerata spalanca le porte e mostra uno scorcio di storia. Giovedì 2 giugno, dalle 16 alle 19,30, le sontuose stanze del palazzo del Governo saranno aperte per la prima volta al pubblico. Cronache Maceratesi propone in anteprima le immagini di questi tesori rimasti fino ad oggi nascosti. Eppure sono lì, nel cuore della città, in piazza della Libertà.

Prefettura Macerata stanze segrete_Foto LB (9)

La Sala Rossa

Gli appartamenti di rappresentanza, risalenti al tredicesimo secolo, si trovano al secondo piano del palazzo e si aprono con lo splendido e vasto salone detto “delle Armi” per le decorazioni delle pareti. Poi si passa in successione nella Sala Verde (o del Biliardo), nella Sala Rossa (o della Biblioteca) fino ad arrivare nel Salottino Bianco (o della Musica) che si affaccia dal piano superiore della Loggia dei Mercanti, da cui si può godere di una magnifica vista dall’alto su tutta la piazza. Sarà visitabile anche la stanza più nascosta, la camera da letto riservata al presidente della Repubblica o al presidente del Consiglio. L’ultimo a dormirci fu Giovanni Spadolini, alla fine degli anni ottanta.

Le visite guidate saranno curate dalla delegazione Fai di Macerata in collaborazione con gli “Apprendisti Ciceroni” delle scuole. Partecipano all’iniziativa il liceo Classico e Linguistico Leopardi, l’istituto per geometri Bramante e il liceo Scientifico Galilei. In mattinata avrà luogo la celebrazione per la Festa della Repubblica con la cerimonia ufficiale e la deposizione della corona al monumento di piazza della Vittoria da parte del prefetto Roberta Preziotti. 

Prefettura Macerata stanze segrete_Foto LB (12)

La camera del Presidente

Prefettura Macerata stanze segrete_Foto LB (20)

Il salottino bianco

Prefettura Macerata stanze segrete_Foto LB (14)

La veduta dalla Loggia dei Mercanti

Prefettura Macerata stanze segrete_Foto LB (3)

La sala Verde

 

Prefettura Macerata stanze segrete_Foto LB (13)

 

 

 

 

Prefettura Macerata stanze segrete_Foto LB (8)

Prefettura Macerata stanze segrete_Foto LB (7)

Prefettura Macerata stanze segrete_Foto LB (6)

 

 

 

Prefettura Macerata stanze segrete_Foto LB (2)

Prefettura Macerata stanze segrete_Foto LB (1)

Prefettura Macerata stanze segrete_Foto LB (22)

Prefettura Macerata stanze segrete_Foto LB (21)

 

Prefettura Macerata stanze segrete_Foto LB (19)

Prefettura Macerata stanze segrete_Foto LB (18)

Prefettura Macerata stanze segrete_Foto LB (17)

Prefettura Macerata stanze segrete_Foto LB (16)

Prefettura Macerata stanze segrete_Foto LB (15)

Prefettura Macerata stanze segrete_Foto LB (11)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X