Si apparta con due prostitute,
divieto di ritorno per un 52enne

L'uomo, un maceratese, era nella sua auto al bordo della strada in località Fratte a Porto Sant'Elpidio. Per un anno dovrà stare lontano dalla cittadina costiera
- caricamento letture
Una volante della polizia

Una volante della polizia

Sorpreso in auto con due prostitute, un maceratese di 52 anni non potrà più tornare nel comune di Porto Sant’Elpidio per un anno.

La volante del commissariato di Fermo nel corso di attività di contrasto del fenomeno dello sfruttamento della prostituzione ha identificato A.C., 52 anni, maceratese, in località Fratte a Porto sant’Elpidio. L’uomo era a bordo della sua auto, fermo al lato della strada. Quando la pattuglia si è avvicinata dal veicolo sono uscite due donne di origine africana che si sono date alla fuga. In seguito agli accertamenti A.C. è risultato già noto alle forze dell’ordine con reati relativi allo sfruttamento della prostituzione.

Il questore di Ascoli e Fermo ha emesso a carico del maceratese  un provvedimento di divieto di ritorno nel comune di Porto Sant’Elpidio per un anno. Se dovesse contravvenire al divieto potrà essere denunciato.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X