Junior Macerata, cresce l’attesa
per il Fiorentina Camp

CALCIO GIOVANILE - La società del capoluogo si prepara a accogliere i ragazzi dai 6 ai 15 anni che, dal 3 al 9 luglio, frequenteranno le attività programmate allo stadio Della Vittoria in collaborazione con il sodalizio viola e i suoi istruttori qualificati
- caricamento letture
Giammario Cappelletti

Giammario Cappelletti

 

di Sara Santacchi

Sta prendendo sempre più forma il Fiorentina Camp organizzato dalla Junior Macerata che si svolgerà dal 3 al 9 luglio allo stadio della Vittoria, aperto ai ragazzi tesserati e non, sia maschi che femmine, dai 6 ai 15 anni. Un progetto a cui sta lavorando con grande impegno la società a partire dal dirigente Giammario Cappelletti, ormai a tempo pieno nel sodalizio del capoluogo.

Cappelletti, il Fiorentina Camp è una novità assoluta?

«Assolutamente sì e siamo contenti di potercene occupare. La Fiorentina si è rivolta a noi per questo impegno estivo che sarà affidato ai loro tecnici e noi ovviamente seguiremo tutta la parte logistica».

Significa che i piccoli calciatori saranno allenati direttamente da istruttori della società toscana? 

«Sì. Lavoreranno con loro direttamente sul campo, il tutto nel nome del divertimento».

Locandina Fiorentina Camp - Junior MacerataCome nasce questa iniziativa con la Fiorentina?

«Ho lavorato nel settore giovanile viola. Attraverso qualche contatto col patron Della Valle, ci siamo sentiti con la società e abbiamo mosso i primi passi per quella che diventerà una collaborazione. I nostri allenatori sono già stati a Firenze, per dei corsi e degli stage. Ovviamente è una grande opportunità per noi e per i ragazzi: il camp vuole essere un punto di partenza per un’affiliazione, in provincia saremo gli unici».

Come si strutturerà il camp?

«Daremo a ogni iscritto un kit completo di ogni cosa, dalla tuta, al pranzo, alla borsa. Le attività si svolgeranno dalle 8,30 alle 18,30 e abbiamo pensato a un servizio di trasporto con pullmini gratuiti che andranno a prendere i ragazzi che non possono raggiungere il campo sportivo autonomamente. Ogni gruppo di 10-12 ragazzi avrà a disposizione un istruttore che li seguirà nelle diverse sessioni di lavoro, tutte con un doppio intento ludico e formativo».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X