Sesso nell’ascensore pubblico,
i passanti chiamano la polizia

CIVITANOVA - Una coppia è stata sorpresa nel sottopasso di via Buozzi. I due innamorati sono stati denunciati per atti osceni
- caricamento letture
L'ascensore del sottopasso

L’ascensore del sottopasso

ascensore sottopasso - lato via cecchetti - civitanova (3)

 

Fanno sesso in ascensore e vengono denunciati. Ieri sera, attorno alle 22, una coppia focosa è stata sorpresa nel sottopasso di via Buozzi, a Civitanova, mentre amoreggiava all’interno dell’elevatore a vetri. I due innamorati stavano consumando il loro desiderio incuranti dei passanti che, sebbene la zona sia poco trafficata in quell’orario e buia, si sono comunque accorti di quello stavano facendo. L’ascensore infatti è completamente in vetro, trasparente e dotato di un sistema di videosorveglianza. Senza vergogna hanno iniziato a toccarsi per poi arrivare a consumare un amplesso vero e proprio. La loro passione non è passata inosservata a chi si è trovato a passare nella zona e ha chiamato il 113. Ad interrompere il tutto è arrivata la polizia che ha identificato la coppia denunciandola per atti osceni in luogo pubblico. Un agente sarebbe rimasto ferito nel corso dell’intervento. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =