Scritte su cartelli e palazzi,
deturpata la città alta

CIVITANOVA - Sono tante e sono comparse dalle mura a porta Marina fino alla segnaletica dell'istituto per geometri e commerciale Corridoni. Tutte rivolte ad una persona soprannominata "Teskio". Contro di lui minacce di morte
- caricamento letture
Scritte Civitanova Alta teskio 7

Una delle scritte a Civitanova Alta

 

Scritte Civitanova Alta teskio 2

 

Cartelli stradali, muri di abitazioni, pannelli delle scuole e mura di cinta. Tutte nel mirino di un vandalo che da alcuni giorni sta imbrattando Civitanova Alta, dal centro storico alle vie più lontane. Una scia di scritte, sempre la stessa calligrafia, con lo stesso colore arancione, contro una persona soprannominata “Teskio”. L’atto vandalico non ha risparmiato nemmeno la palazzina dell’ex tramvia. E i residenti sono stanchi. E’ caccia al responsabile. Il problema divampa anche sui social network. Le scritte sono comparse dalle mura a porta Marina fino alla segnaletica dell’istituto per geometri e commerciale Corridoni. Contro la persona citata addirittura minacce di morte.

Scritte Civitanova Alta teskio 8

Scritte Civitanova Alta teskio 4

Scritte Civitanova Alta teskio 1

Scritte Civitanova Alta teskio 3

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X