Addio a Roberto Gaburri,
ha portato la Mille Miglia in provincia

LUTTO - E' scomparso stamattina a 74 anni dopo una malattia incurabile. Il presidente dell'Ac Macerata, Enrico Ruffini: "Ha fatto tanto per lo sport automobilistico italiano e tanto per il nostro territorio di cui si era innamorato"
- caricamento letture
gaburri

Roberto Gaburri

È scomparso stamattina Roberto Gaburri, 74 anni, ex presidente del circuito storico della Mille Miglia. Una breve malattia scoperta di recente non gli ha lasciato scampo. Imprenditore del ramo assicurativo chiamato anche ai vertici dell’Aci di Brescia era originario di Pozzolegno ma residente a Gardone Val Trompia, cittadina del bresciano. Presidente fino allo scorso ottobre della Mille Miglia era stato fautore insieme al presidente dell’Automobil Club di Macerata Enrico Ruffini, a cui lo legava una profonda amicizia, del passaggio del circuito storico nella provincia di Macerata di cui si era innamorato. L’ultimo tributo alla terra maceratese lo aveva reso, presentando a Brescia insieme allo stesso Ruffini e all’assessore allo Sport di Macerata, Alferio Canesin, la Mille Miglia 2016 che per la prima volta passerà anche a Civitanova. Lascia le figlie e la moglie Luigia. «Un grande uomo e un caro amico – lo ricorda Ruffini –  un Gentleman driver sia in auto che nella vita. Ha fatto tanto per lo sport automobilistico italiano e tanto per il nostro territorio di cui si era innamorato».

ruffini gaburri canesin

Gaburri con il presidente dell’Ac Macerata Enrico Ruffini e l’assessore Alferio Canesin per la presentazione della Mille Miglia 2016

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X