Incidente sull’Adriatica,
morto il figlio dell’ex patron dell’Ancona

MAROTTA - Daniel Marinelli, 18 anni, era a bordo di un'auto condotta da un amico, tre i veicoli coinvolti e tre le persone ferite. E' successo questa mattina intorno alle 6,45
- caricamento letture
(Foto d'archivio)

(Foto d’archivio)

Terribile schianto davanti alla stazione di Marotta-Mondolfo, muore Daniel Marinelli, 18 anni, figlio di Andrea, ex patron del’Ancona. E’ deceduto questa mattina in ospedale, a Torrette di Ancona, dove era stato ricoverato in gravissime condizioni. Il giovane si trovava a bordo di un’auto condotta da un amico, un coetaneo di Ancona, e stava percorrendo la statale 16 in direzione Senigallia intorno alle 6,45 di questa mattina. All’altezza della stazione il tamponamento con un’altra macchina, poi la successiva collisione con una vettura che proveniva dal senso opposto. L’impatto è stato violentissimo. Sin da subito le condizioni del giovane – che si trovava sul sedile posteriore, dal lato su cui si è girata la macchina – sono sembrate disperate. I vigili del fuoco hanno estratto il corpo di Daniel Marinelli dalle lamiere, inutili i tentativi di rianimarlo, il ragazzo si è spento all’ospedale Torrette di Ancona dove era stato trasportato dall’eliambulanza. Le altre tre persone coinvolte nell’incidente sono state ricoverate all’ospedale di Fano e non sono in pericolo di vita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X