La campagna “Italia coraggio”
del Pd anche nelle Marche

Il segretario regionale Francesco Comi: “Noi più forti della paura”
- caricamento letture
banchetto_Comi

Un gazebo del Pd Marche

“Oltre 120 banchetti allestiti, più di 500 volontari coinvolti e migliaia di cittadini incontrati. Quello di ‘Italia, coraggio!’ è stato un weekend di grande soddisfazione”. Così il segretario regionale del Pd Marche, Francesco Comi, commenta entusiasta il risultato marchigiano della campagna lanciata dal Pd nazionale nelle piazze italiane.
“Il Pd– prosegue il segretario – è un partito che non rimane chiuso nel palazzo, ma scende nelle piazze, a testa alta, senza paura e incontra i cittadini, per spiegare le riforme nazionali e regionali. Con la consapevolezza che c’è una comunità sfiduciata, indignata, che ha paura: paura dell’incertezza del futuro, della violenza del terrorismo, della mancanza di lavoro e di prospettive per i propri figli. Il partito anche con questa iniziativa, vuole dimostrare di essere determinato a guardare avanti, impegnandosi con coraggio e senza esitazione sulla strada delle riforme”.

“Quello del 5 e 6 dicembre è stato un appuntamento fondamentale – spiega Alessandro Spena, responsabile comunicazione Pd Marche –. Ci facciamo carico di guardare le persone negli occhi, di ascoltare le loro voci, senza limitarsi a protestare o a lanciare accuse fantasiose. C siamo resi disponibili all’ascolto dei cittadini in un momento molto delicato. Noi abbiamo dimostrato un altissimo senso di responsabilità, quella che ci assumiamo ogni giorno al governo nazionale e, nelle Marche, in quello regionale, nelle province e nei tantissimi comuni a guida Pd”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =