L’Ufficio immigrazione verso il trasloco,
nuova sede accanto alla Motorizzazione

MACERATA - Sono in corso trattative per spostare i locali della questura da via Prezzolini a Piediripa, un progetto che potrebbe concludersi nel giro di alcuni mesi
- caricamento letture
La sede della Motorizzazione Civile

La sede della Motorizzazione a Piediripa

L’Ufficio immigrazione pronto a traslocare da via Prezzolini verso una nuova sede, che potrebbe essere accanto alla Motorizzazione, nella frazione di Piediripa, in via Domenico Annibali. Su questa possibilità sono in corso trattative, ma l’ipotesi è concreta. Locali obsoleti, e con un affitto da pagare ogni mese ad un privato sarebbero tra le motivazioni principali del trasferimento dalla zona di Collevario, che da agosto è teatro di un via vai continuo di migranti e delle proteste dei residenti. Tutti uomini provenienti dal Pakistan e dall’Afghanistan che nei mesi scorsi si sono avvicendati nel cortile di fronte all’Ufficio immigrazione in attesa di ricevere lo status di rifugiati.

recinzione via prezzolini 1

Il riparo improvvisato dei nuovi migranti accampati di fronte a via Prezzolini

In attesa del trasloco, che potrebbe avvenire nel giro di qualche mese, la cronaca degli ultimi giorni in via Prezzolini è quella che riguarda i nuovi arrivati, in città da più di una settimana, che hanno divelto parte della recinzione che si trova davanti all’Ufficio immigrazione per ricavare un riparo fatto di cartoni. Una soluzione estrema per affrontare il freddo di novembre. Molte le  lamentele e le segnalazioni da parte dei residenti del quartiere, allarmati dalla presenza di stranieri non identificati accampati nella zona verde di via Prezzolini o nei garage delle abitazioni vicine. Un fenomeno che non accenna a diminuire e difficile da prevedere, ma che riguarda molte città in tutto il Paese. I pakistani, che fuggono dalla persecuzione dei talebani, raccontano di affrontare un lungo e dispendioso viaggio per arrivare in Italia, dove alcuni connazionali o altri italiani non identificati gli suggerirebbero di raggiungere Macerata e aspettare in via Prezzolini di ricevere i documenti.

(Fe. Nar.)

recinzione via prezzolini 3



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =