Treia vince il campionato
nazionale di bracciale

La squadra intitolata a Carlo Didimi batte in finale Faenza e si riconferma campione d'Italia
- caricamento letture
foto prima classificata Treia con Sindaco Santarcangelo, Assessore allo Sport di Treia e Presidente Ente Disfida

La squadra di Treia con il sindaco di Santarcangelo Alice Parma, l’assessore allo Sport di Treia David Buschittari e il presidente dell’Ente Disfida Giorgio Bartolacci

La Carlo Didimi di Treia ha vinto il campionato italiano di Gioco del Pallone col Bracciale edizione 2015 organizzato dalla Fipap. Nella splendida cornice dello Sferisterio di Santarcangelo di Romagna, i ragazzi di mister Alberto Cristofanelli, che avevano chiuso al primo posto le qualificazioni del girone Marche, hanno vinto entrambi gli incontri di sabato 3 ottobre. Dopo aver superato Macerata in semifinale, Treia ha disputato la finalissima contro la Oreste Macrelli di Faenza. Lorenzo Prosperi, Luca Gigli e Matteo Camertoni (mandarino Mauro Aringoli) hanno superato per 7 giochi a 3 la squadra di Faenza composta da Francesco Soldini, Graziano Sbergami e Marco Sparapani (mandarino Luca Faraoni). Treia si riconferma campione d’Italia.

Treia prima

I vincitori

Il sindaco di Santarcangelo Alice Parma e i rappresentanti Fipap

Il sindaco di Santarcangelo Alice Parma e i rappresentanti Fipap

Macerata terza classificata

La squadra di Macerata terza classificata

foto festeggiamenti con Assessore allo Sport David Buschittari e Presidente Ente Disfida Giorgio Bartolacci

I festeggiamenti con l’assessore allo Sport David Buschittari e il presidente dell’Ente Disfida Giorgio Bartolacci



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X