Firmata la licenza di agibilità
per lo stadio Helvia Recina

MACERATA - La Commissione di vigilanza accerta le condizioni tecniche. Si attende ora il Gos, organismo fondamentale per il rilascio del nulla osta sotto il profilo della sicurezza
- caricamento letture

 

La Commissione di vigilanza riunitasi oggi all'Helvia Recina

La Commissione di vigilanza riunitasi oggi all’Helvia Recina

Sussistono le condizioni tecniche per l’agibilità dello stadio Helvia Recina. Questo il report della Commissione Vigilianza Pubblico Spettacolo, dopo una mattinata di lavori, insieme al dirigente Tristano Luchetti, per l’analisi accurata della documentazione e la ricognizione diretta nell’impianto maceratese.
Al pronunciamento della Commissione, che dichiara “che ricorrono le condizioni per il rilascio della agibilità dell’impianto sportivo Helvia Recina per l’’effettuazione di manifestazioni calcistiche in osservanza delle seguenti limitazioni, divieti e condizioni di esercizio”, è subito seguita la firma della licenza di agibilità dello stadio, da parte del dirigente comunale dei Servizi al Cittadino – Polizia amministrativa, Michele d’Alfonso, che recepisce anche le osservazioni e le condizioni di gestione indicate dalla Commissione di Vigilanza.
Questi atti non concludono, però, tutto l’iter amministrativo per l’omologazione dello stadio Helvia Recina, in quanto si sta ancora lavorando anche su un altro fronte, quello della costituzione del Gruppo Operativo di Sicurezza (Gos), organismo fondamentale per il rilascio del nulla osta sotto il profilo della sicurezza, che si dovrebbe riunione già domani. Il Gos è formato da rappresentanti della Questura, dei vigili del fuoco, dell’Asl, dei vigili urbani e del Comune e dovrà esaminare tutti gli aspetti relativi al piano del traffico, ai piani d’afflusso e deflusso degli spettatori, ai piani sanitari.
Nel frattempo l’amministrazione comunale oggi pomeriggio ha completato la trasmissione degli atti alla società Maceratese, per il nulla osta della Lega Pro, che autorizzi per domenica 13 settembre lo svolgimento in casa della partita contro il Savona.

commisisone vigilanza stadio



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X