In sella a una Vespa
46 maceratesi sfilano in Croazia

IL MITO - Il club maceratese ha raggiunto il meeting mondiale a Zadar dove si sono uniti al corteo dei 5mila
- caricamento letture
il gruppo in croazia la prima e' la partenza da macerata ( stadio ) nostro ritrovo da sempre

Il gruppo prima della partenza ai Giardini di Macerata

 

la seconda al centro foto sotto al cartello di biograd  dopo aver attaccato il nostro logo sul cartello stesso

I vespisti in uno scatto all’ingresso di Biograd, dopo aver lasciato l’adesivo del proprio club sul cartello stesso

di Marco Ribechi

(Galleria fotografica di Quirino Inverni)

Da Macerata alla Croazia a cavallo di una vespa per il “Vespa World Day”, il meeting internazionale di appassionati del mito delle due ruote. E’ l’avventura dei 46 centauri del club maceratese che non hanno potuto resistere alla tentazione di partecipare all’incontro che si è tenuto in Dalmazia nelle città di Biograd na moru (Zara vecchia) e Zadar (Zara) dall’11 al 14 giugno. Imbarcati i poderosi velocipedi nel traghetto i vespisti sono approdati a Spalato per poi raggiungere il Vespa Village di Biograd. Alla manifestazione erano presenti gruppi provenienti da tutta Europa ma anche da Canada, Messico, Usa e Taiwan a dimostrazione che l’intramontabile Vespa può fare anche da ponte e fratellanza tra persone di diverse culture ma unite dalla stessa passione.

secona fila la prima a sx e' la famosa vespa  Tap   militare da guerra come riportato sull articolo

Una delle 3 vespe speciali Tap

Grandissimo anche il calore di casa che ha accompagnato con festeggiamenti e applausi il lunghissimo corteo formato da 5mila veicoli che ha sfilato trionfalmente per i 30 km che separavano il villaggio dalla sede vera e propria del raduno. Praticamente tutti i modelli di vespa prodotti in oltre 60 anni dal mitico stabilimento di Pontedera erano presenti al raduno. Tra i pezzi da museo spicca la Vespa 98 del 1946 proveniente da Vienna e 3 esemplari di Tap (Truppe Aereo Paracadute) Vespe ad uso militare degli anni 50 su commissione del ministero francese dotate di artiglieria anticarro. Il Vespa club di Macerata con 46 iscritti presenti ha fatto la sua bella figura costituendo il gruppo più numeroso delle Marche e tra i primi in Italia.

 

cordone lungo il tragitto x arrivare a zadar

Il cordone di 5mila veicoli per arrivare a Zadar

l-ultima-e-il-palazzetto-dello-sport-di-zadar-dove-si-e-svolta-la-cena-di-gala-in-onore-di-tutti-i-vespisti-di-tutto-il-mondo

Il palazzetto dello sport di Zadar dove si e’ svolta la cena di gala in onore di tutti i vespisti di tutto il mondo

modello-vespa-hoffmann-messerschmitt-del-1954-costruita-in-germania-su-licenza-della-stessa-Hoffmann-650x433

Modello vespa hoffmann Messerschmitt del 1954 costruita in germania (su licenza della stessa Hoffmann)

tutti i partecipanti al world

Il cartello con le firme di tutti i partecipanti

Il vespa club di Macerata 3

Il vespa club di Macerata 4

Vespe personalizzate 1

Vespe personalizzate 2

Il vespa club di Macerata

Il pasto dei vespisti

Il vespa club di Macerata2

Relax nei pressi di Zadar

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X