Lube, pessimo esordio nei play off
Al Pala Civitanova tutto facile per Latina

VOLLEY - I biancorossi vincono il primo set poi subiscono la rimonta dei pontini. Per accedere alla semifinale scudetto sarà necessario vincere la seconda e l'eventuale terza sfida della serie
- caricamento letture
Esultanza Latina_Foto LB

L’esultanza di Latina dopo la vittoria

 

Fei_Foto LBdi Andrea Busiello

(foto di Lucrezia Benfatto)

Esordio peggiore non poteva esserci. La prima gara dei play off della Lube è una sorta di incubo per i biancorossi. I ragazzi di coach Giuliani dopo aver vinto il primo set 25 a 21 sono incredibilmente usciti dal taraflex del Pala Civitanova ed hanno subìto una severa lezione dall’umile Latina: Parodi e compagni non hanno mai raggiunto i venti punti nei successivi tre set (19, 17 e 19) mettendo in serio pericolo l’accesso alla semifinale play off. Il tecnico di San Severino le ha provate tutte, facendo praticamente giocare tutti e dodici i componenti della rosa ma il risultato è stato il medesimo. Il rischio di chiudere la stagione nel peggiore dei modi è adesso dietro l’angolo. Domenica a Latina gara da dentro o fuori: in caso di nuova sconfitta contro i pontini addio sogni Scudetto.

 

TIfosi Lube_Foto LB (2)

I tifosi della Lube

 

Lube-Latina_Foto LBLA CRONACA – Coach Giuliani si affida a Ricardinho-Fei, Kurek e Parodi in banda con Podrascanin e Stankovic al centro. Il libero è Alessandro Paparoni. Si parte con i pontini subito avanti 7 a 5 (subito time out chiamato da Giuliani). L’errore di Fei in attacco porta Latina avanti 13 a 9 ma i biancorossi sfruttano al meglio un turno di servizio di Fei e si portano avanti 18 a 17. Il rush finale è di marca locale e con l’errore al servizio di Urnaut la Lube chiude 25 a 21. Equilibrio in avvio di secondo parziale con il colpo vincente di Stankovic dal centro per il punto del 5 a 5. Il guizzo di Skrimov porta Latina in vantaggio 11 a 7 e costringe coach Giuliani a chiamare il time out. E’ sempre la formazione pontina a condurre: Starovic firma il 21 a 16. Il finale è degli ospiti con Van De Vorde a segno per il 25 a 19 e il pari nel computo dei parziali. Ace di Starovic e pontini avanti 11 a 6 a metà terzo set. Il divario aumento grazie ad Urnaut (21 a 15) e il finale di set è tutto di marca ospite: il 25 a 17 testimonia tutto il divario tra le due squadre. Bravissimo Skrimov ad andare a segno: Latina sul 9 a 7 in avvio di quarto set. Kurek sbaglia di tutto e Latina ne approfitta per il 16 a 12. Il grave errore di Fei lancia i pontini sul 20 a 16. Starovic approfitta e chiude 25 a 19. Bruttissima Lube, subito sotto nei quarti dei play off.

Il tabellino
CUCINE LUBE BANCA MARCHE: Fei 20, Henno, Parodi 10, Paparoni (L), Stankovic 4, Kovar 1, Sabbi 4, Monopoli, Shumov 1, Ricardo, Kurek 7, Podrascanin 7. All. Giuliani.
TOP VOLLEY: Manià (L1), Rauwerdink, Sottile 1, Ferenciac n.e., Skrimov 16, Pellegrino n.e., Tailli, Van De Voorde 8, Davis n.e., Rossi 6, Starovic 19, Urnaut 15. All. Blengini.
ARBITRI: Puecher (PD) – Pol (TV).
PARZIALI: 25-21 (27’), 19-25 (30’), 17-25 (28’), 19-25 (25’).
NOTE: Spettatori 3186, incasso 14810 Euro. Lube bs 16, ace 5, muri 7, errori 10, ricezione 48% (21% prf), attacco 43%. Latina bs 21, ace 6, muri 8, errori 4, ricezione 49% (28% prf), attacco 51%.

Simona SIleoni_Foto LB

Simona Sileoni, presidentessa della Lube Volley

 

Lube-Latina_Foto LB (2)

Podrascanin_Foto LB


Kurek_Stankovic_Foto LB

Fabio Giulianelli_Foto LB

Fabio Giulianelli patron della Lube

Alberto Giuliani_Foto LB

Il coach Alberto Giuliani

 

Tifosi Lube_Foto LB (5)

TIfosi Lube_Foto LB (4)

TIfosi Lube_Foto LB (3)
TIfosi Lube_Foto LB

Silenzi_Foto LB

Giulio Silenzi sugli spalti

Lube-Latina_Foto LB (4)

Kurek_Foto LB (2)

Lube-Latina_Foto LB (3)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =