Gioia Volley Potentino,
Polo e Partenio convocati in Nazionale

VOLLEY - Il palleggiatore e il centrale chiamati da coach Berruto per uno stage in preparazione delle Olimpiadi di Rio de Janeiro
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Partenio e Polo con la maglia della B-Chem

Partenio e Polo con la maglia della B-Chem

Il Commissario Tecnico della Nazionale italiana maschile Mauro Berruto esalta l’ottimo lavoro del Volley Potentino e chiama a rapporto i baby talenti del sodalizio biancazzurro. Il palleggiatore Pier Paolo Partenio, classe ’93, e il centrale Alberto Polo, classe 95’, sono stati convocati per lo stage in programma il 23 e il 24 febbraio al Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti di Roma nell’ambito del progetto Rio 2016. Altri compagni di squadra sono già nel mirino del tecnico azzurro. «I risultati sul campo e la convocazione per la collegiale sono la risposta migliore agli sforzi del team marchigiano – ha dichiarato il tecnico azzurro all’ufficio stampa della B-Chem Potenza Picena -. La bellissima prestazione in Coppa Italia di A2 ha evidenziato progressi importanti. Perdere per due punti al tie-break significa che anche Potenza Picena meritava il trofeo». Un momento magico per Polo e Partenio, ma gli occhi della Nazionale maggiore torneranno a scrutare il PalaPrincipi molto presto. Tra gli osservati speciali un altro centrale e uno schiacciatore. «Seguo Enrico Diamantini e Simmaco Tartaglione – le parole di Berruto – Questa volta non li ho chiamati, ma spero di avere un raduno utile per lavorare con loro. Le mie sono convocazioni coerenti con il proposito di valorizzare i giovani». Così come il presidente del Volley Potentino Giuseppe Massera e il dg Carlo Muzi si battono insieme ai loro collaboratori per fornire occasioni importanti di crescita e regalare una vetrina preziosa alle nuove leve della pallavolo italiana.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X