Italia-Irlanda di rugby all’Olimpico:
il Montelago Celtic Festival Snow
protagonista del terzo tempo

Aspettando il festival di Colfiorito, parte domani da San Ginesio, con il concerto degli Storm, la terza edizione della rassegna invernale ed europea di musica e cultura celtica. Sabato 7 febbraio la partecipazione alla festa dopo il big match di Roma e a maggio escursione in Galizia
- caricamento letture

TheStorm_LocandinaMCF Snow atto terzo: la rassegna invernale del celebre festival di musica e cultura celtica targato Arte Nomade, riparte con un’edizione dedicata alla festa, al viaggio e all’ascolto, tra Marche, Lazio e Galizia, in collaborazione con i comuni di San Ginesio, Montemarciano e con il patrocinio di Federazione Italiana Rugby e Viandante-Percorsi culturali. Come da tradizione, filo conduttore di 7 eventi, in programma dal 31 gennaio al 13 maggio, sono le passioni che tengono vivo il popolo di Montelago tutto l’anno e animano la lunga marcia verso l’atteso appuntamento estivo di Taverne di Serravalle di Chienti. Protagonisti della terza edizione Snow, non solo i concerti delle migliori Celtic band, ma anche il rugby internazionale e nuove magiche escursioni alla scoperta delle terre d’origine dell’universo celtico

TheStorm

The storm

Dopo il successo della grande festa di Natale – Jig’n’Bells – a San Benedetto, che ha dato il là alla stagione fredda sotto la bandiera fantasy di Montelago, prima data in cartellone per il 2015 The Storm (folk progressive), la superband tutta marchigiana che si esibisce domani (sabato 31 gennaio) al teatro Leopardi di San Ginesio alle 21.30. Omaggiando lo storico gruppo irlandese dei Moving Hearts, i nove musicisti, veterani del palco di Colfiorito, vogliono reinterpretare le musiche della tradizione con nuovi ed esplosivi arrangiamenti che attingono dai più diversi generi musicali. Successivi appuntamenti The Midnight (medieval folk/Toscana), sabato 14 febbraio ore 21.30 al Teatro Alfieri di Montemarciano;  Mortimer Mc Grave (celtic rock/Marche), sabato 21 febbraio, ed Etnoarmònia (contemporary folk/Marche), sabato 7 marzo, entrambi ore 22.30 al Montelago Club, il locale novità 2015 destinato a divenire il nuovo punto di riferimento 365 giorni l’anno per ascoltare musica e gustare specialità gastronomiche, a Vaccarile Di Ostra (An) – Locanda al Circolo Ippico; Ogam (world music/Marche), sabato 21 marzo ore 21.30 al Teatro Apollo di Mogliano.

Montelago2Altra grande novità di Snow 2015 è l’appuntamento con il Torneo di rugby “6 Nazioni”, che vede Montelago, già promotore dello sport durante la manifestazione agostana, protagonista della grande festa al Villaggio Peroni, Stadio Olimpico di Roma, per animare il terzo tempo di un big match della palla ovale: Italia-Irlanda, sabato 7 febbraio dalle 16. Gran finale con Galiza Celta, il viaggio nella regione celtica per eccellenza organizzato per tutti gli appassionati Celtodipendenti: dall’8 al 13 maggio, un tour nei siti celtici di Galizia, guidati dall’esperto prof. Iacopo Caucci, sulle note di Suevia, Mercedes Peόn – che sarà presente anche sul Palco di MCF 2015 – e Carlos Núñez, tra i più rinomati esponenti mondiali della musica tradizionale gallega.

Info, costi e prenotazioni: www.montelagocelticfestival.it info@montelagocelticfestival.it www.viandante.eu

Montelago1



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X