Fiocco bianco a Sassotetto:
nasce lo snow park più “in” delle Marche

IL WEEK END SUGLI SCI - L'impianto sarà inaugurato sabato: 10mila metri quadrati dedicati agli appassionati di snowboard. Nel fine settimana aperte tutte le piste
- caricamento letture
impianti di Sarnano

Gli impianti di Sassottetto a Sarnano

 

Frontignano

Frontignano

di Sara Santacchi e Marco Cencioni

I giorni della Merla non contraddicono la tradizione e regalano un fine settimana innevato ai tanti appassionati che potranno godersi le piste da sci della provincia. Tutti aperti gli impianti grazie anche alle ultime nevicate. Per gli appassionati della “tavola” a Sassotetto sabato alle 10 sarà inaugurato lo snow park più “in” delle Marche. Taglio del nastro dell’area (10mila metri quadrati) dedicata al surf bianco con sorprese e attrazioni (sabato) ed esibizioni dimostrative (domenica). 250 metri di lunghezza, tre table top per i salti (uno di 15 metri, il secondo di 16 e il terzo di 18 metri) e 20 metri di larghezza delle terrazze per le evoluzioni con la tavola: queste le caratteristiche del nuovo impianto. “L’apertura di questa nuova pista di snowboard è un segnale molto importante di vitalità del comprensorio sciistico di Sarnano – dice il sindaco di Sarnano Franco Ceregioli – Con questa nuova realizzazione la Sassotetto srl, a cui va il mio ringraziamento, amplia ulteriormente l’offerta della nostra montagna, prestando grande attenzione ad un movimento, quello dei praticanti dello snowboard, in continua evoluzione e crescita”.

La neve sul monte Prata (foto di meteoappennino.it)

La neve sul monte Prata (foto di meteoappennino.it)

Questa la novità in un week end in cui si attende una buona affluenza, tempo permettendo. Sono, infatti, previste nevicate sopra i 900 e i mille metri tra sabato e domenica. Già domani si potrà sciare a Frontignano dove si contano tra i 30 e i 50 centimetri di neve. Aperte le seggiovie quadriposto “Le saliere” e “Belvedere” nonchè il Camposcuola e la seggiovia Selvapiano del Canalone. Tanti gli sciatori provenienti anche dalla vicina Umbria per godersi le piste di Monte Prata, nelle quali ci sono oltre 70 centimetri. Buona la copertura tra i 50 e gli 80 centimetri anche sulle piste delle stazioni sciistiche di Sassotetto. “La voglia di sciare è tanta – spiega Umberto Antonelli, gestore delle piste sarnanesi – speriamo che il tempo ci assista nel fine settimana così da permetterci di sciare finalmente”. Si scia anche a Bolognola dove “gli impianti resteranno aperti fino a quando ci sarà la neve” dice il sindaco Simonetta Scaficchia. 

 

 

ussita 2



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X