Ruba 50 euro alla collega
e li nasconde negli slip, denunciata

PORTO POTENZA - E' accaduto in un'azienda privata. L'autrice del furto è una 45enne che dopo aver preso la banconota e aver visto arrivare i carabinieri e andata in bagno per disfarsi del denaro
- caricamento letture

portafoglioRuba 50 euro alla collega, nasconde la banconota negli slip e all’arrivo dei carabinieri va in bagno e si disfa della “refurtiva”. Furto fra colleghe in un’azienda di Porto Potenza. Denunciata una 45enne del posto con l’accusa di furto aggravato. Tutto è avvenuto all’interno di un ufficio privato. La vittima del furto era già stata derubata in passato di banconote dal portafoglio che teneva nella borsa. La prima volta ha lasciato correre, nutrendo però dei sospetti nei confronti di una nuova collega in ufficio. Per tentare di dirimere il dubbio ha lasciato la borsa con il portafoglio e i soldi in bella vista e dopo essersi assentata non c’era più traccia di una banconota da 50 euro. A quel punto la donna chiama i carabinieri. La cleptomane però aveva nascosto il denaro negli slip e prima dell’arrivo dei militari è andata in bagno e si è disfatta della banconota cercando di scaricarla nella toilette tirando lo sciacquone. La 45enne è stata denunciata per furto aggravato.

(l.b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X