Truffa negoziante per la fornitura elettrica
Promoter 37enne denunciato

RECANATI - L'uomo ha riprodotto la firma della titolare di un negozio su di un contratto e la donna si è ritrovata a dover pagare bollette piuttosto salate
- caricamento letture
Foto d'archivio

Foto d’archivio

Promoter denunciato per truffa e falso. L’uomo, ottenuta la firma della titolare di un negozio su di un modulo, l’avrebbe poi riprodotta su di un contratto per la fornitura di energia elettrica e la donna si è ritrovata con un nuovo gestore e bollette piuttosto salate da pagare. I fatti sono avvenuti a Recanati. Lì l’uomo, un 37enne di Potenza Picena, che lavora come promotore finanziario per aziende elettriche, si è presentato nel negozio di una donna e, secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Recanati, è riuscito ad ottenere, in maniera fraudolenta, la firma della titolare su di un documento. Firma che poi ha riprodotto su di un contratto per la fornitura di energia elettrica e sul quale avrebbe indicato che la fornitura era, non per un negozio, ma per un fabbrica, in questo modo le bollette sarebbero state più care. E così alla donna sono arrivate bollette dal nuovo gestore, parecchio salate. Il 37enne è stato denunciato dai carabinieri. La titolare del negozio, in seguito alla denuncia, è riuscita a ritornare al vecchio gestore e ha chiesto l’annullamento delle bollette che le erano arrivate.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X