Pestato a sangue lo salva la polizia
ma si rifiuta di spiegare il motivo

CIVITANOVA - E' successo ieri in via Cecchetti. Alle 19.15 una pattuglia delle Volanti è intervenuta per una lite tra extracomunitari segnalata da alcuni passanti. Preso il picchiatore
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Una Volante della polizia

Una Volante della polizia

Picchiato a sangue lo salva l’intervento della polizia. E’ successo ieri in via Cecchetti, a Civitanova. Alle 19.15 una pattuglia delle Volanti è intervenuta per una lite tra extracomunitari segnalata da alcuni passanti. Arrivati sul posto gli agenti hanno visto una persona a terra, poi identificata come un cittadino pakistano di 25 anni, e un’altra a cavalcioni sopra che la stava picchiando con pugni in faccia. L’aggressore è stato poi identificato come un cittadino tunisino di anni 26 già noto alle forze dell’ordine per numerosi precedenti relativi a reati contro il patrimonio e allo spaccio di stupefacenti. Alla vista degli agenti il picchiatore si è dato alla fuga ma è stato raggiunto dalla polizia opponendo una vivace resistenza. Il 26enne è stato denunciato per resistenza. Il giovane aggredito è stato trovato con il volto tumefatto ed è stato soccorso dal 118. Nessuno dei due ha voluto dare una giustificazione sull’accaduto. Le indagini sono in corso.

(Redazione CM)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X