“Risse e degrado in via Pianesi”
Lo sfogo di un residente

MACERATA - La denuncia corredata di foto di un abitante della zona stanco della situazione di inciviltà ed incuria nel passaggio pedonale che collega a via Marchetti: " Qualche mese fa il nostro palazzo è stato visitato anche dai ladri. Speriamo che la nostra segnalazione possa servire a qualcosa"
- caricamento letture
parco via marchetti 5
«Degrado e abbandono in via Pianesi». E’ la denuncia di un residente esasperato della situazione che riguarda il quartiere dove abita, a Macerata. «C’è una noncuranza del piccolo passaggio che collega la zona – continua – con Via Marchetti». Il riferimento è al piccolo passaggio pedonale che attraversa l’area verde tra via Pianesi e via Marchetti. Il lettore sostiene di essersi già rivolto a chi di dovere e di non aver ricevuto risposte concrete. «Lo stradello non è molto lungo – prosegue – ma vi sono delle panchine ed oltre al bivacco di persone di tutti i tipi che a volte, purtroppo, fanno anche i loro bisogni sotto il nostro portone di casa, (Via Pianesi è chiusa al traffico, di conseguenza i maleducati fanno come vogliono), di mattina ci ritroviamo davanti immagini più disparate, alcune siamo riusciti a immortalarle». Da qui una serie di foto. Bottiglie rotte, vetri in mezzo al marciapiede, resti di siringhe e medicinali, panchine lasciate all’incuria e alle devastazioni dei vandali.
parco via marchettiIl lettore segnala risse e chiede più presenza delle forze dell’ordine. «Qualche mese fa il nostro palazzo è stato anche visitato dai ladri – continua –  ma nulla è servito al montaggio di una videocamera a circuito chiuso o ad un aumento dei controlli in questa zona. Speriamo che la segnalazione possa servire a qualcosa, almeno a risvegliare le coscienze degli altri residenti, magari insieme riusciamo a convincere chi di dovere».
parco via marchetti 2
parco via marchetti 3
parco via marchetti 4
parco via marchetti 6


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X